26 novembre 2020

Oderzo Motta

Chiusi i cimiteri di Oderzo e Motta. Ecco quali rimangono aperti nell'opitergino

Le decisioni sono state prese dalle rispettive Giunte per evitare assembramenti

|

|

cimitero

ODERZO - Emergenza Coronavirus, chiusi tutti i cinque cimiteri di Oderzo: la decisione è stata presa per evitare il più possibile gli assembramenti.

Stessa decisione per i tre cimiteri di Motta, il monumentale di San Giovanni e i frazionali di Lorenzaga e Villanova.

Rimangono aperti quelli di Mansuè e Fontanelle. Chiuso il cimitero di Salgareda, come segnala il sindaco Andrea Favaretto.

Aperti anche a Gorgo al Monticano, a Cimadolmo e anche a Ormelle. Mentre a Portobuffolè, pur rimanendo aperto, sono stati affissi cartelli in cui si raccomanda di evitare ammassamenti. Rimane aperto anche il camposanto di San Polo di Piave.

Aperti anche i cimiteri di Ponte di Piave, Chiarano e Cessalto. Mentre a Meduna si entra al massimo due alla volta.

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×