23 ottobre 2020

Vittorio Veneto

Domenica c’è “Puliamo il mondo” con Legambiente

Dal 6 ottobre al Verdi torna la rassegna “Cinema e Ambiente”

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Puliamo il mondo

VITTORIO VENETO – Il coronavirus non ferma la manifestazione “Puliamo il mondo”. E a Vittorio Veneto l’appuntamento è per domenica 4 ottobre alle 9 con ritrovo al parco Fenderl di via San Gottardo.

 

Con la regia di Legambiente del Vittoriese e la collaborazione dei Pescatori del Meschio ancora una volta i cittadini si metteranno in gioco nella raccolta dei rifiuti abbandonati lungo le strade, nei parchi o lungo il Meschio. E tra i rifiuti che verranno raccolti in questa edizione ci saranno anche le mascherine, spesso abbandonate a terra. Ai volontari verranno distribuiti guanti, pettorina, berettino e sacchetto per raccogliere i rifiuti.

 

Prima delle pulizie, per tutti sabato 3 ottobre alle 21, sempre al parco Fenderl, una serata dedicata agli alberi. Vasco Mirandola, Erica Boschiero e Enrico Milani, voce, percussioni, chitarra e violoncello, proporranno “Alberi. Canto per uomini, foglie e radici”. Organizza Legambiente con la Consulta delle associazioni culturali vittoriesi. A tutti i presenti verrà consegnata una pianta d’albero donata da Veneto Agricoltura.

 

E sempre in tema ambiente, martedì 6 ottobre al multisala Verdi si apre la rassegna “Cinema e ambiente” con la proiezione, alle 21, di “Vivere, che rischio” con ingresso gratuito, mentre il 17 novembre, sempre alle 21, c’è in programma “The messenger”. L’iniziativa tratterà i temi della cancerogenesi e della biodiversità.

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×