09 agosto 2020

Oderzo Motta

Dall'autovelox quasi un milione e mezzo: "Ma qui rimane poco"

In Consiglio comunale resi noti i dati dell'occhio elettronico installato a giugno. Ma tra spese di gestione e mancati pagamenti, in cassa rimangono 140 mila euro

|

|

l'autovelox di Motta lungo la Postumia

MOTTA DI LIVENZA - Autovelox da un milione e 400mila euro: il comune incassa però solo il 9,8%.

Questo il dato principale reso noto durante l’ultimo Consiglio comunale dell’anno della scorsa settimana.

Tra le variazioni di bilancio approvato dall’assemblea, spicca il milione e mezzo derivante dai proventi dell’autovelox installato lo scorso giugno lungo la regionale Postumia, all’altezza dell’incrocio tra via Muggia e via Quartarezza.

Subito dopo l’avvio, l’occhio elettronico comminava ben oltre le 200 multe al giorno, a volte quasi 300. Oggi la situazione si è normalizzata, come ha spiegato il sindaco Paolo Speranzon al Gazzettino nel post-consiglio.

In questo periodo l’autovelox garantisce circa 70 multe giornaliere su 7.000 passaggi giornalieri, ossia l’1%: «L’effetto deterrenza, cioè l’obiettivo finale, è stato effettivamente raggiunto».

Mentre il vicesindaco Graziano Panighel ha snocciolato i dati. Il comune incassa dai proventi delle multe circa un milione e mezzo di euro.

Dall’autovelox arrivano 1.412.000 euro. Ma questa cifra si deve sottrarre 292 mila euro che vanno alla Regione, 422.000 euro sono spese di gestione, 10.000 euro per le licenze e 12.000 euro annui di manutenzione.

Il comune prevede di non incassare nel 2108, per vari motivi (ritardi nei pagamenti o ricorsi) almeno un terzo della somma, circa 537 mila euro («si tratta di una stima previsionale»).

L'incremento reale, tolte ulteriori spese accessorie, alla fine, per il comune sarà di 139.455 euro.

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

12/04/2018

Schianto all'incrocio dell'autovelox

Primo incidente lungo la Regionale allo svincolo in cui lo scorso giugno erano stati installati due dispositivi per il controllo della velocità

immagine della news

12/01/2018

A Casale arriva l'autovelox

La Giunta acquisterà il dispositivo da dare in dotazione alla polizia locale. In arrivo anche nuove videocamere

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×