22/05/2024pioggia e schiarite

23/05/2024possibili temporali

24/05/2024pioggia debole e schiarite

22 maggio 2024

Conegliano

Mareno di Piave: un presepe dedicato a suor Maria De Coppi, la missionaria rimasta uccisa nell'attentato in Mozambico

Il presepio di Ramera torna alle origini, in quella terra dove tutto è iniziato. Si torna in Terra Santa

|

|

presepe ramera

MARENO DI PIAVE - Il presepio di Ramera torna alle origini, in quella terra dove tutto è iniziato. Si torna in Terra Santa. “Attraverseremo il Deserto della Giudea per accompagnare la Natività fino a Betlemme – spiegano gli organizzatori -. La città natale di Gesù è rappresentata con scorci di vita quotidiana dell'epoca, liberamente ispirati e popolata da caratteristici personaggi realizzati a mano, che rendono ancora più realistica tutta la scena. L'intento di ritornare nell’ambientazione originale della Natività sia di augurio per un ritorno di ciascuno di noi ai veri valori di amore, pace e umiltà”.

 

Il presepio di Ramera vuole anche ricordare suor Maria De Coppi, la missionaria rimasta uccisa nell’attentato avvenuto il 6 settembre scorso in Mozambico. Ad accogliere i visitatori ci sarà anche la consueta mostra dei presepi realizzati da alcuni artigiani veneti. Il presepio e la mostra sono visitabili presso la chiesa antica di Ramera, dal 25 dicembre fino a fine gennaio, tutti i giorni festivi dalle ore 14:30 alle ore 18:00. OT

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×