23/04/2024pioggia

24/04/2024pioggia

25/04/2024pioviggine e schiarite

23 aprile 2024

Nord-Est

Carnevale Venezia, festa aperta da saltimbanchi e maghi

Domani il volo della maschera dal campanile di San Marco

|

|

Carnevale Venezia, festa aperta da saltimbanchi e maghi

VENEZIA - Saltimbanchi, danzatori, tamburi e maghi: si è aperto così questo sabato di Carnevale a Venezia, dedicato al mercante e viaggiatore Marco Polo. Tanti gli spettacoli di strada nei campi di Venezia, in Piazza Ferretto e in tutte le strade del centro della città, e tante le persone che hanno scelto di mascherarsi e di sfilare sul palco di Piazza San Marco e a Mestre: dame e nobili del '700, ma anche costumi orientali in linea con il tema "Ad Oriente. Il mirabolante viaggio di Marco Polo". Anche domani sarà una domenica all'insegna del divertimento in tutto il territorio veneziano, tra sfilate di carri allegorici, danze in abiti storici, spettacoli teatrali e l'arte di strada del Venice Carnival Street Show. In Piazza San Marco e Piazza Ferretto spazio alla Sfilata della Maschera più Bella e della Mascherina, mentre nei campi, nelle strade e nelle piazze spazio agli spettacoli diffusi del Venice Carnival Street Show.

A Venezia, dalle 11 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18, clown, musicisti e acrobazie in Campo Santa Margherita; teatro comico e artisti capovolti in Campo San Giacomo; fachiri ed equilibristi a Esedra Castello; giocolieri, acrobati e clown in Campo San Geremia, in Campo Santa Maria Formosa e Campo San Cassiano. A Mestre, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00, teatro di strada, acrobazie e clown in PIazza Ferretto; teatro di figura e playground in Via Palazzo; clown in Largo Divisione Julia e Piazzetta Battisti; spettacoli itineranti con musica, teatro di strada, comicità e bolle di sapone nel centro e nelle vie di Mestre. Gli spettacoli arrivano anche nelle Municipalità a Marghera in Piazza Mercato, dalle 15.30 alle 18.00, a Zelarino in Piazza Maria Immacolata dalle 15.00 alle 17.00, a Favaro in Piazza Municipio dalle 15.00 alle 17.00, a Chirignago in Piazza San Giorgio dalle 15.30 alle 17.30, a Tessera in Piazza Santa Maria Assunta dalle 11.15 alle 12.30, a Murano in Campo San Donato alle 10.00 e nel chiostro della Chiesa di San Pietro alle 13.30. Sul palco di Piazza San Marco, dalle ore 11.00, si alterneranno esibizioni di danze popolari e storiche, mentre sul palco della commedia dell'arte ci saranno spettacoli alle 14.30, 15.30 e 16.30. Sempre all'interno della rassegna "Venezia, ovvero l'arte della commedia", spettacoli in Campo Santo Stefano alle 11.00, 12.30, 14.30 e 15.30.

All'Arsenale continua lo spettacolo "Terra incognita" che poi riprenderà dal giorno 8 fino al 13 febbraio. Nel pomeriggio, arrivano i carri allegorici a Chirignago. Alle 14.30, dal centro sportivo Montessori, si raduneranno i bimbi e le majorettes di Caltrano che daranno vita a una sfilata ricca di musica, colori e tanto divertimento. Il corteo terminerà in Piazza San Giorgio dove si potranno ammirare i carri allegorici, statici, con a bordo figuranti in maschera. Il tutto corredato da uno spettacolo inedito tutto da scoprire, tra dj set, trampolieri, clown, giocolerie e tanta allegria, oltre all'atelier di maschere a cura delle associazioni Centro Don Orione, Anffas Mestre e La Rosa Blu e truccabimbi a cura della Croce Rossa. Alle ore 16 si festeggerà l'arrivo delle 12 Marie direttamente da Piazza San Marco, mentre contemporaneamente - dal campanile - ci sarà il Volo della Maschera in un tripudio di coriandoli, vin brulè e tante frittelle. Alle 16.45 ci si sposterà di nuovo nella tensostruttura dove il circo Patuf, tanto atteso dai bambini, regalerà uno spettacolo di arti circensi dall'acrobatica, alla giocoleria, dall'equilibrismo alla clownerie, dal trasformismo alla magia per trasportare il pubblico in luoghi lontani della mente dove la fantasia dimora sovrana.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×