20 ottobre 2021

Nord-Est

Vuole uscire dal supermercato senza pagare la spesa, picchia il vigilante che lo ferma

L'aggressore, 28 anni, è stato arrestato. L'addetto alla sicurezza è finito all'ospedale

|

|

foto d'archivio

UDINE - Domenica scorsa alle 17.30 Polizia di Udine in azione in viale Venezia su richiesta di un addetto alla vigilanza dell’esercizio commerciale.
Questi, poco prima, si era accorto che un uomo aveva spinto il carrello con alcuni generi alimentari oltre le casse e stava guadagnando l’uscita senza pagare.

Fermato dall’addetto, l’uomo, davanti a testimoni, è andato su tutte le furiee ha colpito con diversi pugni, anche al volto, l’addetto alla vigilanza, facendolo cadere a terra; non pago s’impossessava anche del suo smartphone, che scagliava lontano per impedirgli di riprendere quanto stava accadendo, per poi tentare di allontanarsi.
Al sopraggiungere della Volante l’uomo è stato fermato e condotto in Questura, mentre il ferito è ricorso alle cure dei sanitari ed è stato veniva refertato con 15 giorni di prognosi.
Il ladro, cittadino italiano 28enne, è stato arrestato per la tentata rapina: per lui si sono aperte le porte del carcere.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×