28/05/2024nubi sparse

29/05/2024parz nuvoloso

30/05/2024pioggia

28 maggio 2024

Nord-Est

Sbranata da cani, sequestrati 8 animali

Donna ancora in ospedale, indagate la figlia e la nipote

|

|

Sbranata da cani, sequestrati 8 animali

PADOVA - Sono stati sequestrati dai carabinieri gli otto cani di razza Pitbull, Amstaff e American Bully, cinque dei quali avevano aggredito la settimana scorsa a Mortise (Padova) una donna di 83 anni, a cui i medici erano stati costretti ad amputare l'intero braccio destro e l'avambraccio sinistro.

Gli animali, riferisce la stampa locale, sono stati allontanati dal piccolo appartamento in cui venivano tenuti dalla figlia e dalla nipote della vittima, su decreto di sequestro preventivo della Procura di Padova. Il veterinario incaricato di fare un sopralluogo, aveva giudicato l'alloggio del tutto inidoneo a ospitare un numero così alto di animali, anche in base alle loro caratteristiche.

La figlia e la nipote dell'anziana vittima sono ora indagate per detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura (art. 727 del codice penale), e lesioni colpose gravissime, reato che, dopo la riforma Cartabia, è perseguibile solo su querela. L'83enne è tuttora ricoverata in ospedale. Dopo l'attacco dei 5 animali, la donna era stata salvata grazie all'allarme dato da una postina e dall'intervento di due carabinieri, che avevano permesso al personale medico di soccorrerla.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×