03 giugno 2020

Vittorio Veneto

PROGETTO SICUREZZA: IL DISTRETTO VITTORIESE TRA I MIGLIORI IN REGIONE

Nei prossimi giorni l'incontro con tutti i sindaci del distretto

| Claudia Borsoi | commenti |

| Claudia Borsoi | commenti |

PROGETTO SICUREZZA: IL DISTRETTO VITTORIESE TRA I MIGLIORI IN REGIONE

VITTORIO VENETO - Si è svolto ieri, giovedì 17 giugno, l'incontro in Regione tra i dirigenti dell'area sicurezza e l'assessore alla Polizia Locale e sicurezza, Mario Rosset, accompagnato dalla Comandante della Polizia Locale e dal Vice.

"L'incontro - spiega l'assessore Rosset - è stato finalizzato al monitoraggio del piano. A questo incontro, nelle prossime settimane ne seguirà uno formale con tutti i sindaci del distretto aderenti al progetto TV3A".

Sarà così avviato a breve il secondo passo del piano sicurezza, iniziato lo scorso settembre con l'attività di pattugliamento notturno sul territorio degli undici comuni aderenti, ovvero oltre a Vittorio Veneto, capo-fila, Cordignano, Colle Umberto, Tarzo, Cappella Maggiore, Follina, Orsago, Sarmede, Fregona, Cison di Valmarino e Revine Lago.

"La Regione - spiega Rosset - intende avviare un rapporto costante con i distretti. Ieri abbiamo esposto due nostre necessità, ovvero quella di istituire una centrale operativa unica per i comuni aderenti, nonchè assumere nuovi agenti, dopo i recenti pensionamenti. Dalla regione abbiamo appreso che ci sarà la possibilità di assumere agenti di Polizia Locale a tempo determinato senza inficiare sul patto di stabilità".

Dalla Regione infine un importante apprezzamento per il lavoro svolto ai comuni del distretto TV3A, riconosciuti tra i migliori del Veneto.

 

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×