14/06/2024parz nuvoloso

15/06/2024poco nuvoloso

16/06/2024poco nuvoloso

14 giugno 2024

Vittorio Veneto

Fondi per gli eventi estivi, Balliana rassicura: “La nuova amministrazione delibererà fin da subito”

Lo stanziamento era stato inserito nella maxi variazione al bilancio bocciata a maggioranza. Azione: “Eventi a rischio”

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Fondi per gli eventi estivi, Balliana rassicura: “La nuova amministrazione delibererà fin da subito”

VITTORIO VENETO – Il consiglio comunale nella seduta del 17 aprile aveva bocciato la variazione al bilancio che comprendeva varie voci, tra queste anche i fondi per sostenere, tramite un bando, l’organizzazione di alcuni eventi estivi. La variazione era stata quindi riportata il 24 aprile ma comprendendo, dopo che amministrazione comunale e capigruppo avevano trovato la quadra, solo tre interventi a rischio per la scadenza dei finanziamenti esterni: palazzo Piazzoni, palazzina di via Galilei e discarica di Forcal. Per le altre voci, definite da opposizioni e dalla Lega scelte troppo politiche al termine di un mandato amministrativo, nulla di fatto. E questo aveva creato del malumore tra le associazioni. In particolare il bando, come aveva spiegato il vicesindaco Gianluca Posocco, era finalizzato a sostenere l’organizzazione dei festeggiamenti di Santa Augusta, dei concerti estivi, del Vi-Ve Vintage e della sfilata di Carnevale.

 

«La mancata approvazione dei fondi destinati alle associazioni rischia di far saltare celebrazioni e fuochi – ha dichiarato Vittorio Veneto in Azione via social, partito che ha dei suoi candidati nella lista civica Posocco Sindaco -. Non siamo sorpresi. L’unica cosa che ci sorprende è l’arroganza con cui ex maggioranza e opposizione ci hanno attaccati quando abbiamo chiesto spiegazioni. Ma siamo sicuri che i cittadini sapranno valutare tutto con attenzione».

 

Sulla questione interviene la candidata sindaco della coalizione di centrosinistra Mirella Balliana. «Ci sentiamo di rassicurare il comitato festeggiamenti di Sant'Augusta rispetto alla preoccupazione relativa al mancato stanziamento in bilancio, da parte del comune, dei fondi necessari per contribuire alle tradizionali manifestazioni – afferma la candidata -. Con l'importante avanzo di amministrazione del bilancio consuntivo 2023, la nuova amministrazione potrà liberare, fin da subito, risorse per finanziare un apposito bando per finanziare tutti gli eventi estivi e autunnali in programma in città. Dispiace constatare che nel bilancio preventivo 2024, approvato lo scorso dicembre dall'attuale amministrazione, tali stanziamenti non siano stati tempestivamente previsti come di solito avviene».

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×