14/06/2024parz nuvoloso

15/06/2024poco nuvoloso

16/06/2024poco nuvoloso

14 giugno 2024

Treviso

Due minorenni scappano dai carabinieri a bordo dell'auto rubata a tutta velocità e si schiantano

E' successo questa notte, alle 3, in via Baracca a Istrana. Alla guida un 16enne rimasto ferito, l'altro ha tentato la fuga a piedi

|

|

incidente

ISTRANA - Questa notte verso le 3 a Sala di Strada, una Toyota Yaris con a bordo due giovanissimi minorenni, risultata oggetto di furto avvenuto martedì 7 maggio presso l’abitazione di un’anziana di Morgano, è stata intercettata da una pattuglia di Carabinieri in via Baracca. Gli uomini dell’Arma hanno quindi intimato “l’alt” mediante l’utilizzo delle sirene. L’auto, con a bordo i due giovani, si è data alla fuga a tutta velocità per circa un paio di chilometri finendo poi fuori strada e riportando danni ingenti.

Nell'immediatezza del sinistro, gli operanti hanno bloccato il 16enne che si trovava al posto di guida, ferito e trasportato all’ospedale di Treviso per le cure del caso. L’altro giovane, anch’esso minorenne, riusciva ad allontanarsi rapidamente a piedi in aperta campagna, venendo bloccato da una pattuglia di Carabinieri della Compagnia di Montebelluna al termine di tempestive ricerche coordinate dalle Centrali Operative dell’Arma territoriale.

A seguito dell’episodio i due ragazzi, incensurati, sono stati affidati ai rispettivi genitori. Per i due giovanissimi potrebbero profilarsi conseguenze penali - resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione le ipotesi di reato, oltre ad una multa di qualche migliaio di euro per la guida senza patente, poiché mai conseguita, per il giovane pilota - anche se il sospetto dei militari dell’Arma è di un possibile coinvolgimento degli stessi in alcuni furti in abitazione verificatisi proprio nei giorni scorsi nella Castellana.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×