24 ottobre 2020

Castelfranco

Covid, 19 positivi alla Medicina di Castelfranco: "Il reparto resta chiuso"

Lunedì ad Altivole apre il punto per i tamponi in drive-in che servirà anche la zona di Montebelluna

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

ospedale Castelfranco

CASTELFRANCO - Resta chiuso almeno per altri dieci giorni il reparto di Medicina dell’ospedale di Castelfranco dopo i casi positivi al Covid scoperti nei giorni scorsi. Ad oggi il numero di persone positive è di 19 tra personale medico (13) e pazienti (6). In particolare: 10 gli operatori socio sanitari su 24 in quarantena perché positivi asintomatici, 2 infermieri su 22 totali, un medico positivo su 12. Per quanto riguarda i pazienti sono 6 i casi positivi su 74 pazienti: 4 sono asintomatici e sono stati trasferiti all’ospedale di Vittorio Veneto mentre due con lievi sintomi sono ricoverati nel reparto Malattie infettive di Treviso.

Intanto anche a Castelfranco proseguono i tamponi in modalità drive-in. Ieri si è arrivati ad eseguire 411 tamponi e dopo il caos degli ultimi giorni è stato trovato il luogo adatto per allestire il covid-point per i test in drive-in che servirà la zona di Castelfranco e Montebelluna, nell’area ex Velo di via Piave 55 ad Altivole. L’ambulatorio sarà attivo da lunedì 28 settembre con orario 7-19 tutti i giorni. Il mattino ( dalle 7 alle 12) sarà dedicato agli under 18, mentre il pomeriggio (dalle 12 alle 19) potranno effettuare il tampone tutti gli over 18.

A Castelfranco visto l’alto numero di minori che hanno richiesto il tampone, resterà attivo dal lunedì al sabato, all’interno dell’ospedale, anche un secondo punto tamponi dedicato solo ai bambini da 0 a 12 anni con orario 7-13.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×