08/12/2022nubi sparse

09/12/2022rovesci di pioggia

10/12/2022pioggia debole

08 dicembre 2022

Lavoro

Seriveneta, dai prespaziati ai frontalini: storia di un’azienda veneta che guarda al mercato nazionale

|

|

Seriveneta, dai prespaziati ai frontalini: storia di un’azienda veneta che guarda al mercato nazionale

Il mondo della serigrafia negli ultimi anni ha conosciuto diversi cambiamenti, in particolare per via dello sviluppo tecnologico e delle innovazioni che hanno riguardato tutto il settore. Ad oggi, all’interno di tale settore convivono realtà che continuano a lavorare secondo metodologie e tecnologie tradizionali, ma anche realtà piuttosto dinamiche che agiscono secondo processi produttivi innovativi e grazie a tecnologie di più recente introduzione.

Tra queste ultime, un ottimo esempio è quello di Seriveneta.

Seriveneta nasce nel 1994 nel padovano, fondata da Ermanno Rolle e Roberta Micale. Attiva fin da subito nell’etichettatura dei prodotti chimici e presidi medico chirurgici, ben presto si espande nel settore della stampa a supporto della produzione industriale, all’interno della quale ogni attività di produzione macchinari o impianti hanno varie necessità di etichettatura dei propri prodotti.


Seriveneta, la guida di Andrea e Dario, nel solco di una tradizione di famiglia



Seriveneta è oggi guidata dai figli di Ermanno, Andrea e Dario.

Andrea entra in azienda nel 2000, con il compito di riorganizzare la produzione per renderla più flessibile e dunque maggiormente efficace nel rispondere alle richieste dei clienti e alle variazioni di domanda.

Nel 2004, entra poi in azienda il fratello Dario, che diventa responsabile amministrativo di Seriveneta. Già dopo un solo anno, Dario inizia la progettazione di un nuovo gestionale aziendale, semplificando non poco i processi di gestione e di controllo di qualità.

Nel 2011, i due fratelli diventano soci in Seriveneta, incrementando in breve tempo il fatturato dell’azienda. Cominciano negli anni seguenti le prime acquisizioni dei clienti più importanti, oltre al rinnovo del parco macchine aziendale, dove vengono introdotte nuove attrezzature in grado di raddoppiare la produttività di stampa di Seriveneta.

Ultimo, ma non certo ultimo per importanza, è l’aumento di capitale approvato nel 2021, allo scopo di garantire solidità e risorse economiche per nuovi investimenti volti a rispondere alle sfide del futuro, futuro presto potrebbe veder trasformare Seriveneta in SRL ed adottare in toto le indicazioni contenute in Agenda 2030 per rispondere alle sfide in tema di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.


Seriveneta, un’offerta che spazia dai prespaziati ai frontalini, passando per le vetrofanie



Ad oggi, l’offerta di mercato di Seriveneta è decisamente variegata. L’azienda serve principalmente il settore industriale, il settore chimico e quello elettronico. Particolare attenzione viene dedicata al rispetto delle normative: quando parliamo di strumentazioni elettroniche, a guidare le operazioni è la direttiva RoHS, che prevede restrizioni sull'uso di determinate sostanze pericolose nella costruzione proprio delle apparecchiature elettroniche. Nel settore chimico e industriale, viene seguita la normativa europea REACH, per migliorare la protezione della salute umana e dell’ambiente dai rischi che possono derivare dalle sostanze chimiche.

Uno dei prodotti principali di Seriveneta sono i frontalini e tastiere a membrana, ovvero tutte quelle interfacce con strumentazioni elettroniche, pannelli di comando elettronici, meccanici ed elettromeccanici, postazioni di comando utensili. L’azienda realizza layer per tastiere pannelli e frontalini per comandi di strumentazione di utensili. La stampa serigrafica o digitale viene realizzata sul retro di poliestere o policarbonato trasparente, successivamente il prodotto viene adesivizzato e tagliato su misura tramite plotter o con fustellatura in platina.

Per quanto riguarda il settore industriale, Seriveneta si occupa principalmente della realizzazione e fornitura di etichette di attenzione, informative, di descrizione prodotto e di loghi e marchi. La produzione delle etichette adesive può avvenire sia in stampa digitale che in serigrafia, oppure in prespaziato, mono o a più colori.

La produzione di etichette adesive va anche a supporto del settore chimico, con Seriveneta che si occupa di etichette per prodotti chimici come biocidi, fitosanitari, detergenti e presidi medico chirurgici secondo le normative CLP, GHS e, come già detto, REACH. Anche in questo caso, Seriveneta è in grado di realizzare questo tipo di prodotti sia in stampa digitale che in serigrafia oppure in prespaziato.

Molto apprezzato dai clienti Seriveneta è anche il servizio di vetrofanie. Seriveneta ha al suo interno competenze su tutti i tipi di adesivi e materiali: si parte da film specifici per lunga durata anche all’esterno, film elettrostatici, film di facile removibilità e, per finire, film con effetti speciali.

 



Annunci Lavoro

Cerchi o offri lavoro? Accedi al servizio di quice.it. Seleziona tipologia e provincia per inserire o consultare le offerte proposte!


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×