05/07/2022nubi sparse e temporali

06/07/2022possibili temporali

07/07/2022nubi sparse e rovesci

05 luglio 2022

Treviso

Rincari energia e materie prime: "A rischio le opere del Pnrr, vanno riviste le regole"

Pronto il documento redatto dall’Upi Veneto e condiviso da istituzioni, categorie, sindacati da inviare al governo

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

assemblea Upi veneto

TREVISO - Pronto e condiviso il documento unitario con le proposte da inviare al governo per evitare il blocco dei cantieri finanziati con i fondi del Pnrr ora a rischio a causa dei rincari di energia e delle materie prime e nei ritardi negli approvvigionamenti, con conseguenti ricadute negative sul piano occupazionale.

“Il contesto socio-economico di oggi, segnato ancora profondamente dalla pandemia e influenzato dalla guerra in Ucraina a livello internazionale, determina una situazione di crisi che potrebbe portare al blocco dell'edilizia pubblica e dei progetti da finanziare con il Pnrr, nonché all'aumento medio di oltre il 20% dei costi, e al conseguente rischio dei posti di lavoro”, spiegano le istituzioni che ieri si sono riunite per l’assemblea di Upi Veneto, nella sede della Provincia di Treviso per sottoscrivere il documento da sottoporre al governo per risolvere questi punti critici. Sul tavolo, anche l'elenco degli interventi urgenti da attuare per consentire a comuni, province e città metropolitane di rispondere nell'immediato alle criticità nei cantieri in corso e nell'espletamento delle gare, per evitare la sospensione dei lavori, la ripercussione sui bilanci degli enti e il futuro delle comunità.

“Una richiesta trasversale di tutto il territorio: istituzioni, categorie, sindacati che mandiamo al governo, una richiesta che parte dalle Province del Veneto e condivisa con gli altri stakeholder affinchè si metta mano al Pnrr che da opportunità rischia di trasformarsi in un boomerang”, dichiara Stefano Marcon, presidente dell’Upi Veneto e della Provincia di Treviso.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×