19/05/2024poco nuvoloso

20/05/2024nubi sparse

21/05/2024temporale

19 maggio 2024

Castelfranco

Sono 48 i norcini in gara per il campionato del mondo del museto

Oggi prende avvio fino al 16 febbraio Porcomondo il festival suin generis sul mondo del maiale

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

museto

RIESE – I norcini che prenderanno parte al campionato del mondo del museto sono una cinquantina provenienti anche da fuori regioni e dovranno superare delle selezioni molto severe, per poter far parte della rosa dei 12 finalisti. La Festa del Museto prende quindi avvio sotto l’egida dell’ingorda Confraternita del Museto, promotrice dell’iniziativa e frutto di un sodalizio di cultori del suino, guidato dal Gran Norcino nonché sindaco del Comune, Matteo Guidolin. Oggi il primo appuntamento del Festival Porcomondo del quale fa parte il campionato mondiale.

“Il campione in carica è Luigi Fabian di Salvarosa di Castelfranco Veneto, che dovrà dimostrare di essere all’altezza del titolo. Gli sfidanti non mancano, è il nuovo record di partecipanti alla manifestazione: in 48 competeranno (lo scorso anno furono 36), provenienti da 5 province venete (Treviso 30, Padova 6, Venezia 6, Vicenza 3, Verona 1), ma anche con due aziende da Pordenone – spiegano in una nota gli organizzatori -. Lunedì 15 gennaio presso la sede storica della Confraternita del Museto, la Caneva dei Biasio, verrà effettuato il turno di selezione dei 12 finalisti. Due hanno già il diritto di passare alla finale, tramite “wild cards” decise dal direttivo della Confraternita. Si tratta dell’Antica Osteria Morelli da Pergine Valsugana in rappresentanza del Trentino Alto Adige e dell’azienda Mario Lizzi da Fagagna in rappresentanza del Friuli Venezia Giulia”.

La Confraternita ha le idee chiare: “L’obiettivo è di estendere fuori dal Veneto l’iniziativa. La finalissima sarà ospitata da Casa Riese il 17 gennaio, struttura che permetterà di accogliere a cena oltre trecento persone (evento sold out in pochissime ore) che si diletteranno in una cena coi migliori museti in attesa di conoscere il vincitore. In giuria, sindaco di Treviso Mario Conte, ma anche Cesare De Stefani, Osteria senz’oste e Paolo Manzan di Nonno Andrea. Sarà presentato anche un nuovo premio, il “Museto di Marca, miglior museto trevigiano”, sottocategoria destinata solo ai trevigiani”.

Va ricordato che il campionato del mondo di Museto è inserito all’interno delle iniziative di Porcomondo, il festival suin generis che inizia proprio oggi, 12 gennaio, con la gara del cren al Bar al Molino, in via Feltrina a Montebelluna. La programmazione degli eventi collaterali prosegue poi il 19 gennaio alle ore 10 presso l’Istituto Agrario Domenico Sartor, con un convegno dal titolo “Il . Il 21 gennaio, a Fagagna, in provincia di Udine, Sant Antoni Fieste dal . Venerdì 9 febbraio al via il corso per la preparazione della vera focaccia veneta, presso il frantoio Callegari di Maser. Venerdì 16 febbraio allo stesso orario presso Ferrowine (Castelfranco Veneto), Muset & Champagne con la consegna del terzo premio Suin Generis ad Arrigo Cipriani (lo scorso anno fu premiato Pierluigi Pardo, noto giornalista sportivo). Infine, giovedì 17 febbraio a Maser la degustazione con la condotta Slow Food Alto Muson e Brenta.



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×