16 maggio 2021

Montebelluna

Incrocio via De Gasperi e viale Bertolini: approvato il progetto definitivo

L’intervento sarà eseguito all’inizio del 2018

|

|

Incrocio via De Gasperi e viale Bertolini: approvato il progetto definitivo

MONTEBELLUNA - La Giunta comunale di Montebelluna ha approvato oggi il progetto definitivo per migliorare la sicurezza tra via De Gasperi e viale Bertolini. Un intervento necessario soprattutto per quanto riguarda l’uscita dei veicoli da Via De Gasperi su Viale Bertolini e la sicurezza dei pedoni.

 

“Va ricordato che prima dell’introduzione dell'anello di circolazione a senso unico attorno al centro storico risultava essere questo uno dei "punti neri" della viabilità cittadina, infatti era tra gli incroci più detestati dai vigili urbani perché spesso dovevano intervenire a causa dei frequenti incidenti in quanto era caratterizzato da un doppio incrocio a T che insisteva su viale Bertolini -. spiega l’assessore ai lavori pubblici, Michela Toaldo -. L’introduzione dell'anello viario ha eliminato questa situazione di pericolo per gli automobilisti ed ora si andranno a migliorare sia gli innesti che la viabilità anche per i pedoni.  Con l’intervento, previsto ad inizio del prossimo anno, sarà possibile creare dei raggi di curvatura adeguati sia in ingresso ed uscita da via De Gasperi che in svolta su via dei Martini e sarà esteso il marciapiede dando così risposta ai genitori di San Gaetano che mandano i figli alle scuole medie, i quali sono costretti in quel punto a scendere dal marciapiede e proseguire il tragitto in strada”.

 

Per poter eseguire l’intervento di messa in sicurezza si è reso necessario l’uso di due aree private. Per la prima area privata, occupata da un fabbricato posto a sud di Via De Gasperi conosciuto come "Casa Rossa", l’amministrazione comunale ha stipulato un accordo di cessione volontaria e gratuita al Comune da parte dei proprietari. Ciò ha previsto l’abbattimento del fabbricato – già avvenuto ad inizio settembre – in cambio della possibilità, per il privato, di costruire un nuovo edificio arretrato più a sud. Per quanto riguarda la seconda area privata - una piccola porzione di terreno appartenente al condominio sul lato occidentale di Viale Bertolini ed a nord di Via De Gasperi – il Comune ha già avviato le procedure espropriative che consentiranno di acquisire le aree necessarie all'intervento.

 

Questa opera fa parte del pacchetto di tre interventi aggiunti al progetto di intervento sulle strade comunali di 915mila stanziati alla fine del 2015. Nel corso del 2016, grazie sia al ribasso d’asta, che alle economie di scala, è stato possibile risparmiare 142.980,58 euro che la Giunta ha stabilito di impiegare nel 2017 per tre opere in sospeso tra cui, appunto, messa in sicurezza della viabilità del centro storico nel comparto tra via Bertolini, via Dei Martini cui sono stati destinati 56.950,58 euro.

 



Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

01/03/2021

Strade sicure: nasce il raggruppamento "Veneto"

La nuova riorganizzazione, studiata dal Comando Forze Operative Nord di Padova e proposta allo Stato Maggiore dell'Esercito, ottimizzerà i rapporti della forza armata con le prefetture e le forze di polizia

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×