07 aprile 2020

Rugby

Tre colpi di mercato per il Mogliano Rugby

In arrivo giocatori di prospettiva e dalle ottime doti tecniche per la formazione di coach Costanzo

Rugby

Tre colpi di mercato per il Mogliano Rugby

MOGLIANO - Prende forma il nuovo Mogliano rugby per la prossima stagione. In arrivo tre giovani tutti in prima linea, ossia Alessandro Furia, Stefano Betti e Marco Bonanni.

Si tratta di giocatori di prospettiva e dalle ottime doti tecniche per la formazione di coach Costanzo.

Bonanni, 20 anni, tallonatore di 1,83 per 115 kg, ha giocato nel Florentia, per poi passare alle accademie di Prato e Remedello. È stato nazionale Under 20.

Betti, pilone sinistro di 186 per 126 kg, ha 20 anni. Viene dall’Asr Milano, dove ha giocato fino alla A.

Furia, pilone sinistro, ha 28 anni, è alto 191 cm per 120 kg, vien dal Verona. Bresciano, è cresciuto nel Rovato, per passare poi al Petrarca Padova, ai Medicei e al Verona. È stato nazionale juniores, e ha giocato il Mondiale Under 20.

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Benetton Rugby
Benetton Rugby

Rugby

I Leoni, fermi ormai da lunedì 9 marzo, continueranno pertanto a seguire quanto disposto dalle autorità governative

Benetton, stop agli allenamenti fino a dopo Pasqua

TREVISO - Il Benetton Rugby, preso atto dell’ultimo Dpcm firmato nella serata di mercoledì 1 aprile in merito alle misure di contenimento del Covid-19, comunica di aver prolungato sino a lunedì 13 aprile la sospensione di ogni tipo di attività agonistica riguardante la prima squadra.

...
foto Benetton
foto Benetton

Rugby

Ecco le procedure da seguire per chi aveva già acquistato i tagliandi per le partite primaverili dei biancoverdi

Benetton, stagione finita. I biglietti saranno rimborsabili

TREVISO - Dopo la decisione del Guinness PRO14 di sospendere la stagione corrente a tempo indeterminato causa pandemia da COVID-19, i biglietti acquistati per le gare casalinghe contro Ulster (29/02), Munster (21/03), Connacht (17/04), Scarlets (24/04), Zebre (30/05) potranno essere annullati e...

Rugby, finisce qui la stagione sportiva in Italia
Rugby, finisce qui la stagione sportiva in Italia

Rugby

La Federazione nazionale segnala la sospensione definitiva dell'attività 2019-2020. Lo scudetto non sarà assegnato

Rugby, finisce qui la stagione sportiva in Italia

ROMA - Il Consiglio Federale della FIR si è riunito in video-conferenza giovedì 26 marzo per definire le azioni da adottare a fronte della pandemia da Covid-19 attualmente in atto, dopo aver temporaneamente sospeso sino al 3 aprile ogni forma di attività agonistica.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×