19/06/2024velature lievi

20/06/2024poco nuvoloso

21/06/2024velature sparse

19 giugno 2024

Oderzo Motta

"No alle mafie, sì alla legalità": se ne parla a Oderzo

Lunedì 25 marzo incontro organizzato dallo SPI CGIL al Sansovino con gli studenti dell’Isis Obici

|

|

ODERZO - Lo SPI CGIL torna nelle scuole per parlare di mafie e legalità. Lo fa per gli studenti e le studentesse dell’Isis Obici di Oderzo, con il patrocinio del Comune di Oderzo, insieme a Libera e al Centro di documentazione e inchiesta sulla criminalità organizzata del Veneto lunedì 25 marzo dalle ore 11 alle 13 all’aula magna dell’Istituto Jacopo Sansovino di Oderzo.

Docenti, rappresentanti del Sindacato pensionati della CGIL trevigiana e delle istituzioni locali porteranno i saluti e introdurranno la mattinata per poi addentrarsi sul tema della mattinata grazie agli interventi di Maurizio Dianese, giornalista e scrittore e presidente del Centro di documentazione, e la dottoressa Chiara Biasucci dell’associazione Libera di Treviso. Seguirà il dibattito con gli studenti e le studentesse che potranno porre questioni ed esprimere liberamente i loro pensieri in merito agli argomenti toccati: mafia e mafie in Veneto, ecomafie, agromafie e illeciti ambientali, droga riciclaggio e malaffare, beni confiscati.

Battute conclusive affidate al segretario generale dello SPI CGIL di Treviso Vigilio Biscaro. L’incontro sarà inoltre l’occasione per dare informazioni e presentare a ragazzi e ragazze i Campi della legalità programmati per il periodo estivo. 

LEGGI ANCHE

Motta, striscione con l'immagine di Falcone e Borsellino sul ponte pedonale



 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×