24/05/2024poco nuvoloso

25/05/2024velature sparse

26/05/2024poco nuvoloso

24 maggio 2024

Castelfranco

A Castello di Godego è stato ideato un innovativo sistema d’isolamento in edilizia

Isovista è il cappotto con mattoni facciavista: il primo prodotto in Italia che unisce estetica e funzionalità

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Roni Favaro e Lucio Daminato

CASTELLO DI GODEGO - Un'innovazione nell’ambito dell’edilizia ha fatto la fortuna di Roni Favaro e Lucio Daminato, fondatori dell'azienda Effedi Srl di Castello di Godego. Il loro progetto, Isovista, è stato salutato come il primo sistema a cappotto che coniuga funzionalità ed estetica. A guidare l'immagine di questa nuova frontiera nell'edilizia è la campagna pubblicitaria sviluppata dall'agenzia Fkdesign di Castello. Il concetto chiave? "La scoperta del secolo", un inno alla pionieristica identità di Isovista, che ha portato a una crescita impressionante del fatturato, con un aumento del 30%, raggiungendo circa 5 milioni di euro. L'accento è posto sull'importanza di investire in sostenibilità e innovazione, una strategia di notorietà che si diffonderà nei prossimi giorni attraverso i media del settore edilizio.

Il fulcro di Isovista è l'impiego di mattoni facciavista in argilla uniti a pannelli isolanti in polistirene espanso, un'idea che sfida il concetto tradizionale di isolamento. "Abbiamo preso l'elemento architettonico più antico, ovvero il mattone, e lo abbiamo guardato in modo diverso," affermano Favaro e Daminato. Questa visione innovativa ha portato alla creazione di un sistema prefabbricato, il primo del suo genere in Italia, semplificando l'installazione e garantendo efficienza energetica. Un passo avanti rispetto alla pratica tradizionale che richiedeva l'applicazione separata del cappotto termico e dei mattoni facciavista. Un elemento distintivo di Isovista è la sua flessibilità: può essere applicato da un solo operatore, rispondendo così alle esigenze del settore, spesso afflitto dalla carenza di personale altamente qualificato. Ma oltre a garantire un perfetto isolamento e preservare l'estetica del mattone facciavista, il sistema offre la possibilità di essere realizzato su misura e adattato a qualsiasi situazione grazie a pezzi speciali. Inoltre, è disponibile in una vasta gamma di colori con la garanzia contro l'efflorescenza.

Il successo di Isovista è già visibile nelle numerose realizzazioni, come i 7.000 metri quadrati di pannelli installati su caselli, aree di servizio e un centro direzionale a Bassano del Grappa (VI) della SPV - Superstrada Pedemontana Veneta. "Oggi più che mai, l'efficienza è fondamentale. La maggior parte delle costruzioni dispersa troppa energia e calore, ma Isovista® si pone come risposta a questo problema," spiegano Favaro e Daminato. Certificato CAM, il pannello isolante contribuisce non solo al risparmio economico ma anche al miglioramento della classe energetica e alla sostenibilità ambientale. In dodici anni di continua ricerca e perfezionamento, Isovista ha dimostrato di essere un pilastro nell'evoluzione dell'edilizia moderna.



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×