28/02/2024pioviggine

29/02/2024pioviggine

01/03/2024pioggia

28 febbraio 2024

Rugby

Rugby

I Leoni ancora contro gli Ospreys, ma stavolta in Coppa

Inizia il cammino europeo per il Benetton Rugby

|

|

I Leoni ancora contro gli Ospreys, ma stavolta in Coppa

TREVISO - Il Benetton Rugby accantona per un paio di settimane l'URC e si dedica totalmente alla Challenge Cup. Oggi, sabato 9 dicembre (ore 18.30) i Leoni inaugurano il loro cammino europeo in trasferta, precisamente in Galles allo Swansea.com Stadium. Gli avversari saranno gli Ospreys, incrociati appena una settimana fa in URC. Le due formazioni quindi si conoscono molto bene appartenendo allo stesso campionato.



Si tratta del primo turno della Challenge Cup che prevede quattro giornate da disputare per ognuna delle sei squadre che fanno parte della Pool 2. I biancoverdi affronteranno poi la prossima settimana in casa il Perpignan e a metà gennaio sfideranno i Newcastle Falcons fuori casa e il Montpellier a Monigo. Fanno parte della Pool 2 pure i sudafricani dei Lions, sesta formazione del gruppo. Da segnalare che il Benetton Rugby è reduce da un risultato storico raggiunto la scorsa annata: i biancoverdi avevano conquistato la semifinale di Challenge Cup, traguardo mai ottenuto da una formazione italiana in una competizione europea.



PRECEDENTI:



Nei 21 precedenti totali fra le due formazioni, i gallesi hanno vinto in 16 circostanze. Cinque le vittorie per i Leoni, di cui l'ultima arrivata una settimana fa a Monigo in URC per 18-13.



LA DIREZIONE ARBITRALE:



Domani ad arbitrare ci sarà il francese Ludovic Cayre che sarà assistito dai francesi Baptiste Nuchy e Pierre Bru. Al TMO il connazionale Patrick Dellac.



LA FORMAZIONE DEI LEONI:



Coach Marco Bortolami per la prima di coppa ha deciso di proporre un XV con alcuni cambiamenti rispetto alla scorsa gara. Detto che mancherà ancora per squalifica Eli Snyman, l'estremo è Edoardo Padovani. Ai lati del triangolo allargato come ala destra conferma per Paolo Odogwu, mentre a sinistra rientra Onisi Ratave. Cerniera centrale con Malakai Fekitoa coadiuvato da Ignacio Brex. In mediana guida la mischia Andy Uren Jacob Umaga lo affianca da apertura.



Nella mischia trevigiana in prima linea i piloni non variano: Thomas Gallo a sinistra, Giosué Zilocchi a destra; come tallonatore ritorna dal 1' Gianmarco Lucchesi. In seconda linea Niccolò Cannone farà coppia con Federico Ruzza. In terza linea rientra Sebastian Negri vicino al capitano Michele Lamaro. Il pack sarà sigillato dal numero 8 Toa Halafihi. Da segnalare in panchina il rientro di Leonardo Marin dopo un anno dal suo infortunio.



 



Coach Marco Bortolami presenta la gara di domani e le scelte di formazione:

"La formazione è stata scelta in base alle qualità dell'avversario e c'è il rientro di alcuni giocatori che nelle scorse due settimane non avevano raccolto minutaggio. L'obiettivo è quello di avere energie fresche in campo dopo la partita di una settimana fa contro gli Ospreys. Sarà una partita molto simile a quella di Monigo: le fasi statiche e il gioco al piede saranno molto importanti. In questa ottica va vista la scelta di Padovani da estremo, per avere consistenza nel gioco al piede, uno degli aspetti centrali tenendo conto pure delle condizioni meteo di domani, infatti è previsto un campo bagnato e umido. In panchina abbiamo optato per la scelta di sei avanti più due trequarti perché per gli avanti sarà ancora una prova molto difficile. Voglio forze fresche nel secondo tempo e mantenere il nostro livello di fisicità costante per tutti gli 80 minuti. Rientrano alcuni giocatori come Brex, Niccolò Cannone e Ratave: sono convinto che sia una grande opportunità per loro e per rientrare nel XV iniziale. C'è anche il ritorno di Marin in panchina dopo un lungo periodo di stop, finalmente ritrova il campo e si è allenato molto bene nell'ultimo periodo; penso sia il momento giusto per inserirlo e contribuirà sicuramente nel secondo tempo al momento del suo ingresso in campo".



 



Benetton Rugby:



15 Edoardo Padovani (42)

14 Paolo Odogwu (4)

13 Ignacio Brex (73)

12 Malakai Fekitoa (5)

11 Onisi Ratave (9)

10 Jacob Umaga (23)

9 Andy Uren (6)

8 Lorenzo Cannone (31)

7 Michele Lamaro (C) (58)

6 Sebastian Negri (74)

5 Federico Ruzza (107)

4 Niccolò Cannone (64)

3 Giosué Zilocchi (6)

2 Gianmarco Lucchesi (37)

1 Thomas Gallo (45)



 



A disposizione: 16 Bautista Bernasconi (10), 17 Mirco Spagnolo (6), 18 Filippo Alongi (31), 19 Gideon Koegelenberg (3), 20 Riccardo Favretto (29), 21 Toa Halafihi (62), 22 Sam Hidalgo-Clyne (9), 23 Leonardo Marin (14).



()= presenze in biancoverde.



Head Coach: Marco Bortolami.



 



Indisponibili: Tomas Albornoz, Simone Ferrari, Alessandro Garbisi, Siua Maile, Tommaso Menoncello, Joaquin Riera, Scott Scrafton, Eli Snyman, Nahuel Tetaz, Manuel Zuliani.



 



Arbitro: Ludovic Cayre (FRA)



Assistenti: Baptiste Nuchy (FRA), Pierre Bru (FRA)



TMO: Patrick Dellac (FRA)


 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Treviso supera Valencia: oggi il successo della franchigia femminile
Treviso supera Valencia: oggi il successo della franchigia femminile

Rugby

A Monigo la gara si conclude in favore delle Biancoverdi che dilagano

Treviso supera Valencia: oggi il successo della franchigia femminile

TREVISO - A Monigo, nella prima storica partita casalinga della franchigia femminile del Benetton Rugby, le biancoverdi partono con il piede sull'acceleratore, incantano con un gran gioco e piazzano quattro mete in meno di un quarto d'ora di gioco.

Leoni ko a Dublino
Leoni ko a Dublino

Rugby

Il Benetton Rugby cede al Leinster nella trasferta del pomeriggio

Leoni ko a Dublino

DUBLINO (IRLANDA) - Il Benetton Rugby va a Dublino, nella tana degli irlandesi del Leinster Rugby, nel decimo round di United Rugby Championship.

Leoni sabato in campo a Dublino
Leoni sabato in campo a Dublino

Rugby

Il Benetton Rugby gioca in casa del Leinster: calcio d'inizio alle 16.00 (ora italiana)

Leoni sabato in campo a Dublino

DUBLINO - Trascorsi tre fine settimana di pausa, il Benetton Rugby è pronto per tornare in campo.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×