09 maggio 2021

Montebelluna

I ladri suonano e poi entrano in casa, ma devono scappare quando sentono la proprietaria

Furto sventato ma nei social la notizia dilaga e semina il timore di nuovi furti

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Furto in casa

MONTEBELLUNA – Ladri in azione a Biadene. Suonano al campanello ma la signora si sta preparando per uscire e non apre: passano 5 minuti e sente che qualcuno sta armeggiando ad una finestra. I ladri pensando non ci fosse nessuno erano già entrati in azione. La donna, che risiede vicino alle scuole elementari del paese, ha fatto quindi rumore facendo sentire la sua presenza e li ha messi in fuga.

Ad illudere i malfattori che ci fosse via libera per i loro intenti è stata la circostanza che la donna avesse già chiuso le imposte prima di uscire di casa insieme al fatto che nessuno avesse risposto quando avevano suonato al campanello. I carabinieri allertati dalla donna, che si è motivatamente allarmata per l’accaduto, hanno pattugliato la zona, per scoraggiare altri tentativi e cercare di individuare il colpevole dello scasso fortunatamente non andato a buon fine.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

31/12/2020

Buon 2021: gli auguri dai sindaci della Marca

Gli auguri da: Treviso, Castelfranco, Vittorio Veneto, Montebelluna, Conegliano, Mogliano, Asolo, Pieve di Soligo, Oderzo, Motta di Livenza, Pieve del Grappa, Valdobbiadene e Ponte di Piave

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×