22/02/2024nubi sparse

23/02/2024rovesci di pioggia

24/02/2024pioggia debole e schiarite

22 febbraio 2024

Volley

Volley

Blitz di Treviso a Cremona

Seconda vittoria consecutiva per la Nutribullet: la gara finisce 70-76

|

|

Blitz di Treviso a Cremona

CREMONA - Per questo importante match della 11^ giornata, coach Cavina inserisce Denegri, McCullough, Zegarowski, Adrian e Golden; coach Vitucci risponde con il quintetto di partenza vincente con Brindisi: Robinson, Bowman, Olisevicius, Allen e Paulicap.

Bowman e Olisevicius sbagliano le prime due conclusioni, ma la difesa di TVB è aggressiva e non concede nulla alla Vanoli. Il risultato si sblocca con il terzo tiro da tre, questa volta a bersaglio, di Osvaldas Olisevicius. Cremona ha bsogna di una magia di Zegarowski per trovare i primi punti, dall’altra parta Robinson, dalla media, piazza il 2-5 dopo 3′. Robinson ne trova altri 2, liberandosi appoggiando la palla sulla schiena di Golden, marcatore della rimessa. Il canestro dall’angolo di Allen vale il 6-10 a metà primo quarto. Il break continua con 4 punti di Olisevicius, intervallati da una bomba di Denegri. La seconda tripla di Allen costringe Cavina al time out sul 9-17. Paulicap chiude tutte le strade e Olisevicius firma un 3/3 dalla lunetta che fa scappare la Nutribullet sul +11. Il lituano è “on fire” e spara da 8 metri per l’11-23. Denegri va a bersaglio ma Paulicap allunga dalla lunetta: il primo quarto termina con un’ottima TVB avanti 13-24!

Cremona cambia marcia: Zanotti e uno spettacolare Lacey suonano la carica e in un amen in biancocelesti si ritrovano solo sopra di 2 punti. Il 2+1 di Pecchia regala alla Vanoli il primo vantaggio del match. Il parzialone continua e sul 27-24, firmato da Zanotti in contropiede, coach Vitucci deve chiamare timeout. A fermare il flusso dei lombardi è ancora Olisevicius e TVB ritrova il suo attacco con il bersaglio da lontano di Harrison: a 3’40” da giocare nel primo tempo, è 31-29. Piccoli e MacCullough colpiscono da fuori e rilanciano l’azione di Cremona che tocca il +10 con Golden. Il secondo quarto, opposto al primo, termina con il canestro allo scadere di Olisevicius per il 31-39.

Il primo canestro del secondo tempo è di Adrian, ma arriva subito la risposta di Bowman che trova i suoi primi punti e poi replica per il -5 di metà terzo quarto (43-38). Torna a farsi sentire anche Olisevicius che dalla lunetta riavvicina TVB; il floater di Allen completa la rimonta: parità a quota 43 con meno di 4 minuti sul cronometro del terzo periodo. Il buon momento di Treviso prosegue con il 2/2 di Paulicap e un paio di ottime difese, non tramutate però in punti. Denegri torna a colpire da lontano, ma Allen risponde con la stessa moneta e Bowman rincara la dose con uno dei suoi consueti coast-to-coast. Altro timeout Cavina. Denegri è caldissimo è piazza altre due bombe che valgono il controsorpasso. Proprio allo scadere però Zanelli infila da lontano per chiudere in parità a quota 52 il terzo periodo.

Dee Harrison stoppa da una parte e infila da dietro l’arco dall’altra… inutile però, perchè Davide Denegri piazza la quinta tripla della sua gara per l’ennesimo pareggio. Bowman ne mette altri 2, ma Denegri, salito a quota 20, è incontenibile e porta avanti la Vanoli con un 2+1. MacCullough trova il +3 in penetrazione e quando mancano 5 minuti coach Vitucci chiama “minuto” per il rush finale. Bowman segna il 15esimo punto del suo secondo tempo e MacCullough e Olisevicius si scambiano un paio di canestri da 3. L’appoggio nel traffico di Paulicap riporta TVB con la testa avanti, ma il vantaggio dura pochi secondi perchè Pecchia segna con il fallo. La partita è bellissima: anche Ky Bowman trova il 2+1 ed è 68-69. Altra grande difesa biancoceleste e 1/2 di Robinson a cronometro fermo. Treviso gioca con pazienza e trova con una grande azione il taglio di Mezzanotte: fallo subito e 2/2 per il 68-72 con 65″ da giocare. Bowman vola anche rimbalzo e Terry Allen, in gancett, mette 6 punti tra le squadre. L’errore di Pecchia e il viaggio in lunetta di Olisevicus regalano la seconda vittoria consecutiva a Treviso. Termina 70-76, TVB può festeggiare!

Domenica 17, alle 16:30, la Nutribullet Treviso Basket torna al Palaverde per la sfida contro la Dolomiti Energia Trentino.

VANOLI CREMONA – NUTRIBULLET TREVISO BASKET 70-76

VANOLI CREMONA: Denegri 20 (2-6, 5-8), Zegarowski 2 (1-1, 0-4), McCullough 14 (3-3, 2-5), Adrian 4 (1-2, 0-3), Golden 4 (2-5); Pecchia 6 (2-5, 0-1), Lacey 10 (5-7, 0-6), Piccoli 3 (1-2 da 3), Zanotti 7 (2-3, 1-2), Eboua 0 (0-1 da 3). All.: Cavina

NUTRIBULLET TREVISO BASKET: Robinson 5 (2-3, 0-1), Bowman 18 (7-10, 1-4), Olisevicius 25 (4-8, 3-8), Allen 12 (1-2, 3-6), Paulicap 9 (2-3); Zanelli 2 (1-1, 0-2), Harrison 3 (0-2, 1-3), Mezzanotte 2 (0-1 da 3). Ne: Tadiotto, Faggian, Scandiuzzi, Camara. All.: Vitucci

ARBITRI: Baldini, Paglialunga, Bartolomeo

NOTE: parziali 13-24, 39-31, 52-52. T.l.: CR 7/8, TV 18/24. Da 2: CR 18/32, TV 17/29. Da 3: CR 9/32, TV 8/25. Rimbalzi: CR 32 (8 off., Pecchia 6), TV 37 (7 off., Allen 8). Assist: CR 17 (Pecchia 5), TV 12 (Robinson 4). Perse: CR 11, TV 12 (Olisevicius 4). Recuperi: CR 5, TV 4. 5 falli: Paulicap al 36’17” (67-66), Zegarowski al 38’55” (68-70).

(Foto: Marco Donati – Ciamillo) - trevisobasket.it

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Champions, Conegliano vince in trasferta a Istanbul
Champions, Conegliano vince in trasferta a Istanbul

Volley

La gara in casa del Vakifbank si conclude 1-3 per le Pantere

Champions, Conegliano vince in trasferta a Istanbul

ISTANBUL (TURCHIA) - Le Pantere vincono a Istanbul contro il Vakifbank 3-1 la gara di andata dei quarti di finale di Champions.

Conegliano supera Chieri e va in finale di Coppa Italia
Conegliano supera Chieri e va in finale di Coppa Italia

Volley

Il match nel pomeriggio a Trieste: domenica si gioca la sesta coccarda tricolore della sua storia

Conegliano supera Chieri e va in finale di Coppa Italia

TRIESTE - Tre set in bilico soltanto nelle fasi iniziali, poi a senso unico a favore della Prosecco Doc Imoco Conegliano.

Conegliano a caccia della sesta Coppa Italia della sua storia
Conegliano a caccia della sesta Coppa Italia della sua storia

Volley

Oggi, venerdì, personalità politiche e sportive si alterneranno all’interno del Palazzo della Presidenza per presentare la due giorni del PalaTrieste. Pantere in campo sabato

Conegliano a caccia della sesta Coppa Italia della sua storia

| Gianandrea Rorato |

TRIESTE - Dopo una lunga attesa è finalmente arrivato il weekend delle Finali di Coppa Italia Frecciarossa, l’evento organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile in collaborazione con Master Group Sport e il prezioso supporto del Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia della Federazione...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×