23/06/2024molto nuvoloso

24/06/2024nubi sparse

25/06/2024pioggia debole e schiarite

23 giugno 2024

Montebelluna

Ben 101 candeline sulla torta di nonna Santina a Cavaso del Tomba

Appassionata lettrice ha frequentato la biblioteca comunale di Montebelluna fino all'età di 95 anni

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Santina Riccitelli

MONTEBELLUNA / CAVASO DEL TOMBA - Santina Riccitelli, nata nel 1923, ha celebrato in questi giorni il suo 101º compleanno presso la "Casa di Soggiorno Binotto" di Cavaso Del Tomba. Circondata dalla famiglia, dalla dirigenza e dal personale della struttura, Santina ha vissuto una vita ricca di esperienze. Nata ad Artena, ha dimostrato sin da giovane una straordinaria abilità in matematica e ha imparato a lavorare a maglia e all'uncinetto. Il marito Federico morì durante la guerra in Albania, così chiamò la figlia Italia in suo onore: per garantire una buona educazione alla figlia lavorò come guardarobiera e operaia.

Santina si trasferisce a Montebelluna e quando la figlia che vive a Trieste, diventa vedova a sua volta, va spesso a trovarla per aiutarla. Appassionata lettrice, Santina ha frequentato la biblioteca comunale fino all'età di 95 anni. Purtroppo, nel 2020 viene a mancare l’amata figlia Italia così quando nel 2023, nonna Santina si rompe il femore si trasferisce a Casa Binotto, dove conquista tutti con la sua simpatia e vitalità. L'Amministratore Delegato del Gruppo Prealpina, Giuseppe Franceschetto, elogia Santina come donna esemplare e sottolinea l'ammirazione di tutti per la sua forza d'animo.



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×