23/06/2024molto nuvoloso

24/06/2024nubi sparse

25/06/2024pioggia debole e schiarite

23 giugno 2024

Oderzo Motta

II Prefetto a Motta: presentata la 'nuova' bandiera del Comune

Consegnato il Decreto del Presidente della Repubblica di concessione della Bandiera di Motta di Livenza

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

II Prefetto a Motta: presentata la 'nuova' bandiera del Comune

MOTTA DI LIVENZA - Ecco la nuova bandiera del comune di Motta. Anzi, scelta oltre 30 anni fa. Curiosa la storia del nuovo drappo comunale che presentato giovedì, in un'apposita cerimonia alla presenza del Prefetto di Treviso. È da solo pochi mesi che si vede sventolare la Bandiera issata sul pennone dell’orologio del Municipio e cioè da quando l’Amministrazione Comunale ha portato a termine le pratiche per ufficializzare il drappo bicolore, formato da una banda bianca e l’altra rossa con due stelle a otto punte color oro. Una bandiera che risale agli inizi degli anni Novanta, mai esposta perché mai registrata negli archivi Nazionali. Tanto che intorno a questo simbolo di recente c’era stata pure qualche polemica.

All’Auditorium delle Scuole Medie, il Prefetto di Treviso Angelo Sidoti ha consegnato idealmente al sindaco Alessandro Righi e dunque alla Città il drappo e inseme il Decreto del Presidente della Repubblica di concessione della Bandiera di Motta di Livenza. Con questa motivazione: ‘‘Che il conseguito emblema possa, nella continuità dei tempi, simboleggiare degnamente Codesta comunità’’. La bandiera era stata scelta oltre 30 anni fa ma era sempre rimasta nel cassetto. Ora dunque la presentazione ufficiale. 

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

23/05/2023

Impresa trevigiana colpita da interdittiva antimafia

Il provvedimento si è reso necessario alla luce degli accertati, consolidati, rapporti economici tra la società interdetta ed altre compagini aziendali riconducibili alla criminalità organizzata

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×