24/06/2024pioggia e schiarite

25/06/2024nubi sparse e rovesci

26/06/2024nubi sparse e temporali

24 giugno 2024

Montebelluna

Incendio al campo nomadi di Montebelluna

L'allarme è scattato nella serata di lunedì: Vigili del fuoco evitano la tragedia

|

|

Incendio al campo nomadi di Montebelluna

MONTEBELLUNA - Ieri sera, intorno alle 21, un violento incendio ha interessato un caravan nel campo rom insediato lungo la Feltrina a Pederiva, Montebelluna. Le fiamme improvvisamente hanno avvolto il veicolo, che si trovava tra altri camper, prefabbricati e automobili.

Il timore principale era che l'incendio potesse far esplodere le bombole di gas nelle vicinanze, ma i vigili del fuoco sono intervenuti prontamente con tre mezzi, riuscendo a circoscrivere le fiamme prima che si estendessero ad altre strutture e causassero il pericoloso scoppio delle bombole.

Il campo, abitato da diverse famiglie rom, si trova a breve distanza dal distaccamento dei vigili del fuoco di Montebelluna, agevolando l'intervento rapido. Impegnate per spegnere il rogo ed evitare la propagazione delle fiamme, le squadre di Montebelluna, Castelfranco Veneto, i volontari di Asolo e il supporto di due autobotti. Fortunatamente, non ci sono stati feriti o intossicati a causa dell'incendio, poiché nessuno si trovava all'interno del caravan al momento dell'esplosione delle fiamme.

Le cause dell'incendio sono attualmente al vaglio dei vigili del fuoco. Sul posto anche i carabinieri, il 118 e la Polizia ferroviaria per la vicinanza della linea ferroviaria. L’intervento dei vigili del fuoco è terminato alle 23:30.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×