21/04/2024velature estese

22/04/2024pioggia

23/04/2024pioggia debole

21 aprile 2024

Nord-Est

Sfuggiva ai controlli nascondendosi, trovato sotto il letto

L'uomo aveva violato il divieto di avvicinamento all'ex compagna: arrestato

|

|

Sfuggiva ai controlli nascondendosi, trovato sotto il letto

VICENZA - La Polizia di Vicenza ha arrestato un uomo, J.F, 37 anni, per la violazione del divieto di avvicinamento all'ex compagna, disposto per i maltrattamenti a cui la sottoponeva, e nei cui confronti la misura è stata aggravata con il divieto di risiedere nella provincia beica. La donna aveva chiesto aiuto alla Polizia di Stato circa un mese, e in seguito alla denuncia la Polizia aveva chiesto e ottenuto l'emissione di un divieto di avvicinamento alla donna. Nei giorni successivi alla notifica, l'uomo ha però continuato a vessare la donna, presentandosi alla sua abitazione in vari orari, di giorno e di notte. I vicini di casa, insieme alla vittima, hanno ripetutamente segnalato alla Polizia la prosecuzione delle molestie da parte dell'uomo, che però era riuscito a sfuggire ai controlli, nascondendosi, fuggendo dalla finestra, sul tetto o in garage. La Questura ha così chiesto l'aggravamento della misura restrittiva.

Agli agenti che si sono presentati per la notifica, la donna ha detto a voce che il compagno non c'era, ma con la testa ha annuito, facendoli così intervenire all'interno dell'abitazione; l'uomo si era nascosto sotto il letto ed è stato arrestato. In Questura gli è stato così notificato il divieto di dimora nella provincia di Vicenza e l'obbligo di presentarsi quotidianamente alla Questura di Verona.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×