25/02/2024pioggia e schiarite

26/02/2024pioggia debole

27/02/2024rovesci di pioggia

25 febbraio 2024

Esteri

Incubo nelle camere da letto: è in corso un’invasione di cimici

Da diversi mesi, si sono moltiplicati i casi di infestazioni nelle abitazioni, costringendo le famiglie a disinfestazioni lunghe e complesse, spesso con risultati insoddisfacenti

|

|

cimici da letto francia

Un'epidemia di «punaises de lit», le cimici dei letti, sta colpendo Parigi. Da diversi mesi, si sono moltiplicati i casi di infestazioni nelle abitazioni, costringendo le famiglie a disinfestazioni lunghe e complesse, spesso con risultati insoddisfacenti. Questo minuscolo parassita, grande come un seme di cocomero, si diffonde sui materassi e sulle lenzuola, lasciando dietro di sé punture e bolle, moltiplicandosi a ritmo vertiginoso. Le autorità sanitarie sono state all'erta finora, con i kit per la disinfestazione che spariscono dagli scaffali delle farmacie. Tuttavia, l'emergenza è cresciuta esponenzialmente dopo che interi vagoni di treni e metropolitane sono stati invasi dalle «punaises».

 

Immagini e video con le cimici che si muovono liberamente su sedili di treni ad alta velocità e nelle sale d'attesa degli aeroporti stanno circolando sui social media. Il ministro dei Trasporti, Clément Beaune, ha annunciato questa mattina una convocazione urgente degli operatori del trasporto per illustrare le azioni intraprese e migliorare l'assistenza ai viaggiatori. A soli 301 giorni dall'inizio delle Olimpiadi di Parigi 2024, il Comune ha sollecitato il governo a implementare un piano d'azione risoluto contro le cimici dei letti, definendole un "flagello". Dopo essere state quasi scomparse negli anni '50, le «punaises» hanno fatto il loro ritorno circa trent'anni fa in diversi Paesi, sviluppando anche una certa resistenza ai prodotti insetticidi. Sono particolarmente attive di notte, si nutrono principalmente di sangue umano, prediligono materassi e copriletti e possono essere trasportate negli abiti e nel bagaglio.

 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×