16 settembre 2019

Nord-Est

Inietta eroina all'amico 23enne, questo muore

commenti |

Un ragazzo di 23 anni è morto per overdose in un'abitazione a Cittadella; l'amico che era con lui, un uomo di 49 anni, è stato arrestato per omicidio come conseguenza di altro reato, nella fattispecie lo spiaccio di eroina e cocaina e la successiva iniezione che il 49enne avrebbe fatto all'amico più giovane. La vittima si chiama Federico Bertollo: nel pomeriggio di ieri il giovane si era recato a casa di Ivano Sogliacchia a Cittadella.

 

Il secondo aveva acquistato droga per entrambi, eroina e cocaina. Sogliacchia avrebbe iniettato lo stupefacente in vena a Bertocco che poco dopo è collassato senza più riprendere conoscenza. I carabinieri sono intervenuti sul posto insieme al 118 per la sospetta overdose; per il giovane 23enne non vi è stato nulla da fare. L'amico che era con lui è stato arrestato, la salma del giovane è stata portata nella camera mortuaria dell'ospedale civile di Cittadella, l'arrestato è nella casa circondariale di Padova.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×