25/05/2016quasi sereno

26/05/2016velature sparse

27/05/2016velature lievi

25 maggio 2016

Sbarca a Treviso "Col-taxi", il servizio di trasporto notturno

Corse a tariffe agevolate tra centro e periferia dedicato agli utenti Mom

TREVISO – Parte da Treviso il progetto di “Col-Taxi” un servizio, nato dall’accordo tra l’azienda di trasporto pubblico Mom-Mobilità di Marca e la cooperativa Radio Taxi Treviso, pensato per garantire il trasporto urbano tra città e periferia anche nelle fasce notturne e la mattina presto, quando il servizio autobus è assente.

Il progetto Col-Taxi, il “taxi che di notte si sente bus”, che prenderà avvio il 25 agosto sarà attivo nelle fasce orari 20.30-00.30 e dalle 4.30 alle 6.60, sarà riservato solamente degli abbonati Mom che abbiano compiuto i 16 anni e consentirà di effettuare trasferimenti in taxi lungo le linee attualmente previste dall'attuale trasporto urbano : da fermata a fermata e lungo la stessa linea del bus. L’area urbana di Treviso è stata suddivisa in 3 zone centro, periferia 1 e periferia 2 e a ciascuna zona corrisponderà una fascia tariffaria che va da un minimo di 4 euro per una corsa, andate e ritorno, per un singolo passeggero da centro a centro, ai 
7 euro per i tragitti centro-periferia1, ad un massimo di 9 euro, ad esempio, dal centro a San Pelajo (zona indicata come periferia 2). I prezzi per corsa diminuiscono se il taxi verrà sfruttato da più persone: 4 passeggeri pagheranno una corsa 2,50 euro ciascuno per una tratta dal centro alla periferia 1.

“Oggi il servizio urbano cessa su quasi tutte le linee tra le 20 e le 20.30. Stesso dicasi per le prime ore del giorno, dal momento che i nostri bus entrano in servizio tra le 6 e le 6.30 del mattino – spiega Giulio Sartor, presidente di Mom - Avendo preso atto che ciò rappresenta una forte limitazione alla mobilità per i trevigiani, grazie alla stretta collaborazione tra i nostri uffici, il Comune di Treviso e la cooperativa Radio Taxi Treviso, contiamo di poter offrire con Col-Taxi un importante servizio, in particolare per i tanti pendolari che rientrano tardi o devono partire molto presto per il lavoro e devono recarsi o rientrare dalla stazione ferroviaria. Va inoltre sottolineato che il servizio sarà realizzato grazie alle tariffe agevolate previste dai tassisti, senza necessità di coperture attraverso risorse pubbliche”.


Per usufruire del servizio basterà comporre il numero del servizio radio taxi 0422.431515 o inviare un sms accedendo all’area dedicata a Col-Taxi dall’App per smartphone TreviMove. Il progetto sperimentale co finanziato dal programma europeo Life+ Perht (Parking Green Service for better Environment in Historic Town) cui aderiscono, oltre a MOM, Comune di Treviso, MemEx srl di Livorno, Softeco spa di Genova, Earth (Associazione città storiche, UK), durerà un anno, al termine del quale, in base alla risposta dell’utenza si valuterà se ampliare o modificare le fasce orarie di presenza, allungandole nei fine settimana.

 



Isabella Loschi

Commenta questo articolo



vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Salvini è per il servizio militare obbligatorio: “4 mesi, così impariamo a sparare”
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.892

Anno XXXV n° 10 / 26 maggio 2016

IL RUGGITO DELLE PANTERE

“È lo scudetto di tutta Conegliano”. Parla Piero Garbellotto, uno degli artefici del miracolo Imoco

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×

Attenzione! è necessario loggarsi al sito per completare la procedura



×