23/01/2019nevischio

24/01/2019parz nuvoloso

25/01/2019quasi sereno

23 gennaio 2019

Altri sport

Oderzo in vetrina agli Europei di Berlino

La manifestazione internazionale del 1° maggio è stata presentata a “Casa Atletica Italiana”, il quartier generale del team azzurro impegnato nella rassegna continentale di atletica

Altri sport

da destra a sinistra, Giuseppe Zoni, Vincenzo Parrinello e il coordinatore dell’incontro di “Casa Atletica Italiana”, Alberto Villa

ODERZO – Oderzo 2019 inizia a correre. Il conto alla rovescia che condurrà all’evento del 1° maggio del prossimo anno è iniziato ufficialmente a “Casa Atletica Italiana”, all’Hotel Golden Tulip di Berlino, quartier generale del team azzurro impegnato in questi giorni ai Campionati Europei, dove la manifestazione è stata presentata ad una qualificata platea di addetti ai lavori.

Il 1° maggio del prossimo anno, Oderzo riproporrà l’ormai tradizionale appuntamento che, dal 2017, si sviluppa attraverso due distinti momenti: il Trofeo Opitergium, gara a livello under 20 che quest’anno ha visto al via i giovani atleti di 12 nazionali europee, e la 24^ Corsa internazionale Città Archeologica, dedicata ai big della specialità.

Il vice presidente della Federazione italiana di atletica leggera (e capo della delegazione azzurra a Berlino), Vincenzo Parrinello, e il direttore tecnico allo Sviluppo, Stefano Baldini, hanno illustrato a “Casa Atletica Italiana” i motivi salienti di un rassegna che, ogni anno, cresce dal punto di vista tecnico e spettacolare, offrendo un palcoscenico di spessore ai campioni già affermati (l’edizione 2018 è stata vinta, al maschile, dal norvegese Moen, fuoriclasse della maratona), ma anche a tanti giovani talenti in rampa di lancio.

Tra gli intervenuti all’incontro di “Casa Atletica Italiana”, oltre ai rappresentanti del comitato organizzatore Giuseppe Zoni e Madalin Badea, diversi presidenti di Federazioni europee, una nutrita schiera di giornalisti e – curiosità – l’ex calciatore Gianni Rivera, che ha applaudito l’iniziativa trevigiana. In conclusione, brindisi con il Prosecco Doc. Appuntamento al 1° maggio 2019.

 

Nella foto: da destra a sinistra, Giuseppe Zoni, Vincenzo Parrinello e il coordinatore dell’incontro di “Casa Atletica Italiana”, Alberto Villa 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

il cross di Mareno
il cross di Mareno

Altri sport

I titoli provinciali di staffette sono andati ad un poker di società: Atletica Quinto Mastella (cadetti) e Nuova Atletica Tre Comuni (ragazzi) in campo maschile; Atletica Ponzano (cadette) e Trevisatletica (ragazze) a livello femminile

A Mareno la festa del Cross

MARENO DI PIAVE – Pronti, via. Si è alzato il sipario sulla stagione provinciale del cross. Circa 140 staffette hanno fatto passerella, in mattinata, sui prati attorno al palazzetto dello sport di Mareno di Piave per il campionato provinciale della specialità.
 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×