21 settembre 2019

Treviso

Auto contro un camion in A4, morti due operai trevigiani

Lo schianto questa mattina in direzione Trieste

commenti |

TREVISO - Terribile incidente questa mattina alle 7.30 in A4. Due persone che viaggiavano a bordo di un’auto sono morte dopo che la vettura si è schiantata contro un camion fermo alla piazzola di sosta. Le vittime sono due operai residenti nel trevigiano.

Si tratta di un 34enne di origine marocchina residente a Giavera del Montello e di un 28enne albanese d'origine di Conegliano.

 

Il sinistro è avvenuto tra Villesse e Redipuglia in direzione Trieste. Non è chiaro il motivo per cui l’auto sia andata contro il camion.

 

In seguito all’incidente si sono formate lunghe code e un tratto di autostrada è stato chiuso. Sul posto la polizia stradale, i vigili del fuoco, l’ambulanza e il personale di autovie venete.

 

Secondo quanto si apprende da Autovie Venete, nel tratto dell'autostrada dove si è verificato l'incidente, non ci sono cantieri e questa mattina non c'era alcuna coda o rallentamento. Per garantire i soccorsi, rivelatisi inutili perché gli occupanti della vettura sono morti all'istante, è stata decisa la chiusura del tratto e dell'entrata di Villesse e l'istituzione dell'uscita obbligatoria a Villesse.

 

Circa la dinamica della tragedia, secondo una ricostruzione l'automobile è finita sotto a un camion che era fermo in piazzola di sosta. Sul posto sono ancora presenti il personale di Autovie Venete, la Polizia Stradale, il 118, il 115 e i soccorsi meccanici per gestire le complesse operazioni di rimozione della vettura che era incastrata sotto il pianale del mezzo pesante.

 

Alle 9 si registravano 5 chilometri di coda fra Palmanova e Villesse in direzione Trieste e code a tratti fra San Donà di Piave e Portogruaro sempre verso Trieste. L'apertura del tratto autostradale chiuso dovrebbe avvenire in tempi brevi.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×