20/09/2017quasi sereno

21/09/2017sereno

22/09/2017quasi sereno

20 settembre 2017

Conegliano

Altra chiusura illustre a Conegliano, chiude il Geographic

Sorpresi gli ex dipendenti e gli ex collaboratori che questa decisione non se l’aspettavano.

commenti |

CONEGLIANO - Si è conclusa venerdì 8 settembre l’era Geographic. Il locale coneglianese tra i più cool degli ultimi decenni ha salutato il suo pubblico con una serata speciale risuonata come un addio dalla pagina Facebook. Si tratta invece di una “sospensione” per la società N.H.B. srl di San Vendemiano proprietaria anche del Fen & Kee nei pressi del casello autostradale, che rende nota la volontà di proseguire l’attività all’ex casale di via Ca’ di Villa con eventi ad hoc.

 

Un colpo basso per la movida coneglianese che perde così uno dei suoi più conosciuti e frequentati locali serali, attivo da oltre 14 anni. L’ultimo saluto ai trevigiani è arrivato dalla pagina Fb Geographic durante la serata finale: “Ore 01.23 Venerdì Geographic, the last night, la diretta”. I ringraziamenti: “È stato un viaggio meraviglioso, che ci ha regalato tantissimi momenti gioiosi. Grazie a tutti. Ore 06.08 , Geographic game over”.

 

E infine, nell’ultimo post apparso, il ricordo: “I vostri sorrisi hanno colorato le nostre notti, i vostri sorrisi ci hanno fatto sentire vivi e importanti. Grazie a tutti per i sorrisi che ci avete regalato in questi 14 anni di Geographic”. Non parlano di chiusura dalla N.H.B., ma piuttosto di “momento di trasformazione” di un locale ormai obsoleto.

 

“Da molti anni ormai il Geographic è attivo – hanno spiegato dalla società di San Vendemiano – e nell’ultimo periodo era stato registrato un calo nell’interesse nella clientela. E’ stato deciso perciò di sospendere aprendo solo per alcuni eventi e nel frattempo ripensare una nuova destinazione per il locale che, non escludiamo, venga ripensato su modello del Fen & Kee”.

 

Sorpresi gli ex dipendenti (alcuni dei quali reinseriti in altre attività della società) e gli ex collaboratori che questa decisione non se l’aspettavano. Per il momento non è stata resa nota nessuna data su un’eventuale riapertura.

 

Silvia Ceschin

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×