22 giugno 2021

Mogliano

Zero Branco, meno plastica con l’iniziativa “la mia scuola è sostenibile”

Consegnate 940 borracce in alluminio agli alunni e alle alunne dell’Istituto Comprensivo

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

L'assessora Nicole Cazzaro con il sindaco Luca Durighetto durante la consegna delle borracce in alluminio

ZERO BRANCO – Nel comune di Zero Branco continuano le iniziative volte a sensibilizzare la cittadinanza su tematiche ambientali. Dopo i dipendenti comunali tocca alle alunne e agli alunni dell’Istituto Comprensivo ricevere una borraccia in alluminio, un materiale ecologico che può essere riciclato all’infinito senza che perda le sue qualità originali. Iniziativa che rientra nel progetto “la mia scuola è sostenibile”.

L’assessora alla scuola Nicole Cazzaro ha consegnato personalmente 940 borracce. Un'azione simbolica, una scelta ecologica precisa - volta a ridurre l’utilizzo della plastica monouso - divenuta ormai necessaria per il bene del Pianeta, della salute e che contribuirà a far crescere piccoli cittadini consapevoli.

Decisamente necessaria; tanto più se si guardano le ultime allarmanti stime: l’80 per cento dei rifiuti presenti in mare è costituito da plastica, di cui il 49% monouso, traducibile per la maggior parte in bottigliette.

Il progetto “la mia scuola è sostenibile” prevede anche una serie di incontri tenuti dagli addetti Veritas volti ad illustrare alcune azioni concrete che ognuno di noi può mettere in atto quotidianamente per contribuire alla salvaguardia del Pianeta; utilizzare la borraccia in alluminio, ad esempio, comporta l’utilizzo dell’acqua del rubinetto e, quindi, la riduzione del numero di bottiglie di plastica. Ma si parlerà anche di riciclo (come farlo nel modo corretto), risparmio energetico e mobilità sostenibile.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×