27/11/2021parz nuvoloso

28/11/2021nubi sparse e rovesci

29/11/2021sereno

27 novembre 2021

Treviso

Zero Branco, inaugurate tre panchine blu simbolo della bi-genitorialità

Presente anche Amedeo Gagliardi che ha cantato la sua canzone “sarò per sempre tuo papà”

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Panchina blu, simbolo della bi-genitorialità

ZERO BRANCO – Anche Zero Branco sposa l’iniziativa partita da Messina e inaugura tre panchine blu, simbolo della bi-genitorialità.

Domenica 3 settembre, infatti, si è svolta la cerimonia di inaugurazione in tre punti diversi della città: di fronte alla scuola primaria Marconi, nella frazione di Sant’Alberto nel sagrato della chiesa e nella frazione di Scandolara di fronte alla scuola primaria Giovanni Pascoli. Presenti i Consiglieri di minoranza Melita Gobbo – promotrice dell’iniziativa – e Moreno Grava, l’Assessora alle Pari Opportunità Michelle Masiero, l’Assessora alle Politiche Sociali Lucia Scattolin e Amedeo Galiardi, in rappresentanza dell’associazione “Genitori per Sempre”, da tempo impegnato a sensibilizzare sul tema.

“Questa iniziativa vuole essere una riflessione sulla bi-genitorialità – spiega Scattolin – È fondamentale, infatti, che in caso di divorzio o separazione vengano tutelati entrambi i genitori allo stesso modo. È giusto farlo soprattutto per i figli, che non devono vivere sulla loro pelle le incomprensioni degli adulti”.

Durante l’inaugurazione è intervenuto anche Gagliardi, cantando sulle note della sua canzone “sarò per sempre tuo papà” che invita a una profonda riflessione sul tema della bi-genitorialità.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×