27 settembre 2020

Nord-Est

Zaia: "Io premier? Non posso abbandonare la nave"

|

|

Zaia:

"Sono abituato a prendermi un incarico e portarlo alla fine. Siamo davanti ad una emergenza tragica e abbandonare la nave ora proprio non posso farlo, sono anche soggetto attuatore. Nel rispetto delle idee di tutti, e ringrazio per le attestazioni di stima... ma questa è una sfida grossa e questo Veneto non lo si può lasciare senza aver risolto il problema". Così il governatore del Veneto Luca Zaia è tornato sull'ipotesi di un sua candidatura a premier. L'altro giorno Matteo Salvini ha parlato di lui come di una risorsa in futuro per il Paese.

 

"Dopo i delfini di Silvio, ora il gioco è bruciare i delfini di Matteo. Bene ha fatto Zaia a sfilarsi - commenta Gianfranco Rotondi, presidente della Fondazione Dc e vicecapogruppo di Fi alla Camera - Detto questo, è il governatore che esce meglio dal coronavirus ed è stato un grande ministro dell’Agricoltura nel nostro governo".

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×