15 agosto 2020

Nord-Est

Zaia infuriato contro il governo ellenico

|

|

Zaia infuriato contro il governo ellenico

"Ho detto alla Grecia di togliere la nostra regione perché parlo per il Veneto, per l'Italia ci pensi il ministro degli Esteri. Parto dal presupposto che la Grecia ha messo solo alcune regioni nel bando, quattro. Ma non esiste: siamo tutti una faccia e una razza Grecia e Italia. Non esiste che i greci ci facciano sta roba, me lo sarei aspettato da tutti ma non da loro. Ho l'impressione che i governanti siano assolutamente disconnessi rispetto al popolo greco, gli operatori greci che conosco non sono di questa opinione". Così il governatore del Veneto Luca Zaia, in conferenza stampa, commentando la riapertura di Atene all'arrivo degli italiani ma con test per alcune regioni.

"Il Veneto non chiude a nessuno - scandisce - la terra più ospitale del mondo non chiude a nessuno, tutti sono ben accetti, anzi, quelli che mandano via gli altri vengano pure qui da noi che un posto lo troviamo sempre"

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×