12 giugno 2021

Vittorio Veneto

Wildlife Camera Project pubblica il video della formazione del branco di lupi in Cansiglio

Un video che racconta le fasi di formazione del branco e lancia una raccolta fondi tesa a finanziare le ricerche in programma per il 2021

| Ilaria Frare |

| Ilaria Frare |

Cuccioli di lupo

VITTORIO VENETO - La “storia” viene raccontata dal breve documentario pubblicato sulla pagina Facebook dell’ Ass. Naturalistica Lorenzoni di Vittorio Veneto. Il video, unico nel suo genere, in poco più di sette minuti raccoglie le immagini della formazione della coppia di lupi nel gennaio del 2019, le fasi di marcatura e presa di possesso del territorio, la gravidanza, fino alla nascita dei piccoli, che si sono mostrati per la prima volta nell'estate dello stesso anno.

Il video si inserisce all’interno di un più ampio progetto, che ha come obiettivo quello monitorare la presenza di fauna selvatica nella foresta e divulgare i preziosi dati raccolti a favorire la convivenza con i grandi carnivori. Questi animali infatti rivestono un ruolo ecologico importante nel controllo delle popolazioni di ungulati selvatici, ma la cui convivenza pacifica con le attività umane rappresenta da sempre una sfida problematica.



L’Altopiano del Cansiglio è ben noto per essere un’area ricchissima di biodiversità e di grande pregio naturalistico. Il suo ambiente offre opportunità uniche di studiare specie animali e dinamiche ambientali difficilmente rintracciabili nel resto d’Italia. Ecco perchè, a margine della pubblicazione del video, i volontari che operano nel progetto Wildlife Camera Project, hanno lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma gofundme.com con la quale danno la possibilità a tutti gli appassionati della natura o amanti del Cansiglio, di poter contribuire alla nuova campagna di ricerche in programma per il 2021 che avrà un focus particolare sulla presenza del gatto selvatico nelle nostre aree.

 

 



Ilaria Frare

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×