24/07/2024nubi sparse

25/07/2024pioviggine e schiarite

26/07/2024poco nuvoloso

24 luglio 2024

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, Sara e Filippo vincono il campionato nazionale di pasticceria

Impeccabile il servizio e l’accoglienza che gli studenti del Beltrame hanno dimostrato in occasione del Gala a Castelbrando

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

campionato nazionale di pasticceria

VITTORIO VENETO - A vincere su tutto è stata la preparazione del Beltrame, istituto alberghiero di Vittorio Veneto che ha ospitato il 6° Campionato Nazionale di Pasticceria. Organizzato dalla Federazione Internazionale di Pasticceria Gelateria e Cioccolateria (FIPGC), il campionato ha visto la premiazione dei nuovi campioni nazionali durante la serata di Gala tenutasi ieri, giovedì 11 settembre, a CastelBrando di Cison di Valmarino (TV), nel cuore dell’area Patrimonio Unesco.

 

Ben 30 i team in gara in rappresentanza di 16 regioni d’Italia e composti ognuno da due studenti che, dopo tre giorni di competizione nelle sale dell’Istituto Beltrame, ieri hanno potuto festeggiare i nuovi campioni nazionali di pasticceria. Ad aggiudicarsi il titolo Sara Gioia Montisci e Filippo Fois, studenti dell’IIS “Domenico Alberto Azuni” di Cagliari con la creazione intitolata Kondura, termine greco da cui deriva la parola gondola, in omaggio al Veneto. Un dolce composto da mousse al cioccolato fondente, namelaka alla vaniglia, gelèe di marasca del veneto, biscuit al cacao e miele millefiori bagnato al kirsch e croccante di miele e nocciola. Il tutto contenuto in un packaging di sughero naturale, prodotto della Sardegna, personalizzato con l’immagine del leone di San Marco, simbolo del Veneto.

 

Un progetto corale, a cui hanno contribuito tutti i compagni di classe dei vincitori. Sul secondo gradino del podio Vanessa Antonelli e Ahmed El Haqaoui dell’IIS “G. Renda” di Polistena (Reggio Calabria); medaglia di bronzo all’Istituto Ecole Hoteliere de La Vallee D'aoste di Aosta rappresentato dagli studenti Julian Mella e Alessio Michelini.

 

Impeccabile il servizio e l’accoglienza che gli studenti del Beltrame hanno dimostrato in occasione del Gala, che ha offerto ai presenti una panoramica privilegiata sui prodotti d’eccellenza del territorio raccontando, dall’antipasto al dolce, la grande enogastronomia del Veneto. “È stato un evento meraviglioso, un risultato che abbiamo raggiunto grazie ai tanti sponsor che ci hanno sostenuto – dichiara la dirigente Letizia Cavallini – organizzare la 6^ edizione del campionato Nazionale di Pasticceria è stato sicuramente un onore ma anche un onere che ha richiesto grandi energie e risorse. Il territorio ha dimostrato di aver capito l’importanza di questo evento supportandoci concretamente, come nel caso di Irinox, Electrolux Professional e Lainox, che ci hanno fornito attrezzature tecniche importantissime come forni e abbattitori, strumenti indispensabili per la pasticceria. Mi complimento a nome di tutto il Beltrame con i ragazzi dell’Istituto Azuni di Cagliari ai quali passiamo il testimone e l’onore di organizzare il 7° campionato nazionale”.

 

Grande successo anche per la diretta social dell’intero campionato trasmesso sui canali social dell’Istituto Beltrame che ha superato le 5.000 visualizzazioni. Infine, grande novità di questa edizione, è stato istituito il “1° Festival della Pasticceria Dolce e Salata delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene”, iniziativa nata con lo specifico obiettivo di valorizzare la pasticceria locale ed artigianale che, di fatto, ha saputo a raccontare “con dolcezza” un territorio da sempre capace di rendere uniche le proprie produzioni d’eccellenza.

 

 

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×