28/01/2023velature lievi

29/01/2023poco nuvoloso

30/01/2023poco nuvoloso

28 gennaio 2023

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, rispettata la tradizione dei bandòt

Ieri tanti bambini hanno partecipato al consueto “corteo” dedicato a San Nicolò e hanno trascinato le loro creazioni artigianali per le vie della città

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

bandòt vittorio veneto

VITTORIO VENETO - La tradizione vittoriese dei bandòt è stata rispettata. Ieri tanti bambini hanno partecipato al consueto “corteo” dedicato a San Nicolò e hanno trascinato le loro creazioni artigianali per le vie della città. Le maestre della scuola dell’infanzia di Santa Giustina hanno preparato i bandòt insieme ai bambini: hanno forato lattine, pentole e coperchi e li hanno uniti con il filo dell’amicizia, un filo di lana rossa utilizzato per giochi e attività di educazione alla socialità.

 

I bimbi della scuola di Santa Giustina hanno quindi percorso via Caprera e via Con Bassi e sono arrivati al limitare del bosco. “I bambini non dimenticheranno questa esperienza – dichiarano le insegnanti -. Tutto questo ha fatto piacere anche alle persone che si sono affacciate alle finestre, perché la loro tradizione non è scomparsa e ora è di questi bambini”.

 

Leggi anche: 

Vittorio Veneto chiama San Nicolò: “Tuti a tirar bandòt!”

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×