29/11/2022pioviggine

30/11/2022velature estese

01/12/2022nuvoloso

29 novembre 2022

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, parcheggio interrato di Piazza Meschio a pagamento

La macchinetta è stata installata nei giorni scorsi. L’iter relativo agli stalli si avvia quindi alla conclusione

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

parcheggio piazza meschio

VITTORIO VENETO - Il parcheggio interrato di Piazza Meschio è diventato a pagamento: la macchinetta è stata installata nei giorni scorsi. L’iter relativo agli stalli si avvia quindi alla conclusione. “Ora si tratta di fare una serie di carte, un passaggio in giunta e infine un’ordinanza – chiarisce il sindaco Antonio Miatto -. Nonostante questo, mi risulta che sia già possibile pagare la sosta”. 

 

Il parcheggio è aperto 24 ore su 24, e la tariffa oraria è di 0,90 euro all’ora. Come previsto dalla convenzione stipulata tra il privato e il comune, 40 stalli del primo piano interrato sono destinati ad uso pubblico e possono essere utilizzati pagando il ticket. Gli altri posti sono invece destinati ad uso privato.

 

“Un residente ci ha detto che per una sosta dalle 20 alle 7 del mattino dopo dovrebbe pagare circa 10 euro – dichiara il gruppo di Rinascita Civica -. Allora deve parcheggiare negli stalli in superficie, che alla sera sono tutti occupati. Non gli resta che cercare un posto per la sua auto. Ci ha detto che era meglio prima, perché almeno non c’era nessun problema”.

 

“Questo ci dicono quelli che abitano intorno alla piazza e non dispongono di un parcheggio privato – aggiunge il gruppo, che in consiglio comunale è rappresentato da Alessandro De Bastiani e Mirella Balliana -. In centro storico è normale avere una casa senza garage. In Piazza Meschio quasi nessuno usufruisce del parcheggio a pagamento. Il parcheggio in superficie, invece, è quasi sempre pieno durante il giorno, mentre alla sera non offre nemmeno un posto libero”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×