24/05/2022parz nuvoloso

25/05/2022pioggia debole e schiarite

26/05/2022parz nuvoloso

24 maggio 2022

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, niente giostre per San Tiziano

Il Covid annulla la festa di San Tiziano. Come ha spiegato il vicesindaco Gianluca Posocco, “quest’anno le giostre non arriveranno in Piazza Giovanni Paolo I”

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Vittorio Veneto, niente giostre per San Tiziano

VITTORIO VENETO - Il Covid annulla la festa di San Tiziano. Come ha spiegato il vicesindaco Gianluca Posocco, “quest’anno le giostre non arriveranno in Piazza Giovanni Paolo I”. Ceneda dovrà quindi rinunciare ai tradizionali festeggiamenti del 16 gennaio. La decisione è stata presa durante il summit di ieri pomeriggio: purtroppo, vista l’attuale situazione epidemiologica, l’amministrazione ha optato per l’annullamento dell’evento.

 

“Ci sarebbero state troppe difficoltà – spiega Posocco -. Avremmo dovuto recintare tutta l’area e controllare tutte le persone. Mi dispiace, ma in ogni caso sarebbe arrivata poca gente. La città è vuota in questo momento”.

 

Nei giorni scorsi, dopo aver superato la soglia dei 1750 contagi ogni 100mila abitanti, la città è finita in “fascia nera”. Ieri il report parlava di 365 vittoriesi positivi al Covid-19. L’ospedale di Costa attualmente ospita 73 pazienti positivi in area non critica e 6 persone in terapia intensiva.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×