27 luglio 2021

Vittorio Veneto, maggioranza compatta intorno a Rosset: respinta la mozione

De Bastiani: "Così hanno stigmatizzato l’operato di Santantonio"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

mario rosset vittorio veneto

VITTORIO VENETO - Maggioranza compatta intorno al consigliere Mario Rosset. Ieri sera, durante il consiglio comunale, la mozione presentata da Giulio De Antoni e Marco Dus del Pd per “stigmatizzare l’iniziativa del capogruppo consiliare della Lega-Liga Veneta Salvini” è stata infatti respinta.

 

La mozione riguardava il “caso” che aveva coinvolto Rosset e il presidente del consiglio Paolo Santantonio nella seduta precedente. Un vero e proprio banco di prova per la maggioranza, che non ha fatto passare il documento: a votare contro solo i consiglieri di minoranza, Santantonio e Rosset si sono astenuti.

 

“Non c’è nessuna spaccatura”, hanno dichiarato dalla maggioranza nei giorni scorsi. Alessandro De Bastiani, consigliere di Rinascita Civica, è però di un altro avviso.

 

“Nessuno dei consiglieri di maggioranza ha difeso Rosset - dichiara -. Ci sono state solo due dichiarazioni di voto. E poi, votando contro la mozione, hanno stigmatizzato l’operato di Santantonio. Era una scelta tra i due”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Dello stesso argomento

immagine della news

26/05/2021

"Non dimenticate Villa Papadopoli"

Alessandro De Bastiani e Mirella Balliana, consiglieri di Rinascita Civica, tentano il tutto per tutto per riqualificare il complesso cenedese

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×