07/02/2023sereno

08/02/2023sereno

09/02/2023sereno

07 febbraio 2023

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, le suore di clausura producono Prosecco

Il vino viene realizzato in collaborazione con la cantina “La Vigna di Sarah”

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

prosecco monastero vittorio veneto

VITTORIO VENETO - Le suore di clausura del monastero di San Giacomo producono Prosecco. "Un’iniziativa originale – spiega il presidente Luca Zaia, che questa mattina ha presenziato alla presentazione del prodotto -. Le suore hanno dato vita alla prima vinificazione di questo Prosecco superiore docg Abbazia". A fare gli onori di casa è stata la badessa, madre Aline, ma tutte le suore del monastero hanno voluto conoscere il presidente e gli hanno fatto assaggiare il frutto delle loro fatiche, nato anche per sostenere le necessità economiche del convento. Il vino viene realizzato in collaborazione con la cantina “La Vigna di Sarah”.

 

“A questa iniziativa, nata da Sarah Dei Tos, giovane imprenditrice vitivinicola, e da madre Aline Pereira Ghammachi, la badessa più giovane d'Italia, va tutta la nostra ammirazione – dichiara Marina Montedoro, presidente dell'Associazione per il patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene -. Il progetto è lodevole non solo perché questo luogo è parte della storia del nostro territorio, ma anche perché il processo di vinificazione è stato fatto dalle suore all’interno di un luogo sacro e iconico, e nel pieno rispetto dell’ambiente”.

 

Foto: Facebook Luca Zaia

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×