29/06/2022pioggia debole e schiarite

30/06/2022nubi sparse

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, giovedì e venerdì una grossa esercitazione per salvare il patrimonio artistico

L'esercitazione è dedicata alla tutela e protezione del patrimonio culturale in caso di calamità

|

|

Vittorio Veneto, giovedì e venerdì una grossa esercitazione per salvare il patrimonio artistico

VITTORIO VENETO - Nelle giornate di domani giovedì 28 aprile e venerdì 29 aprile, la città di Vittorio Veneto sarà interessata dall’esercitazione di protezione civile denominata «ViVART2022». Si tratta di un’attività meramente addestrativa: il comune invita pertanto la popolazione “a non allarmarsi”. L’Esercitazione - che avrà il proprio baricentro nell’area di Ceneda - è dedicata alla tutela e protezione del patrimonio culturale in caso di calamità. Saranno coinvolti tutti gli uffici comunali oltre a uomini e mezzi di Vigili del Fuoco, Carabinieri, Dipartimento della Protezione Civile, Regione Veneto, Ministero della Cultura, e Regione Friuli Venezia Giulia.

 

Verranno inoltre attivate e interessate le Associazioni di Protezione Civile cittadine e l'Istituto d'Istruzione Superiore "Vittorio Veneto" - Città della Vittoria. L’attività si inserisce nel quadro del più ampio progetto "Crossit Safer", relativo al programma di Cooperazione Transfrontaliera Interreg V-A Italia - Slovenia 2014-2020. Si tratta di un progetto atto a valorizzare la sinergia di aree vaste in occasione di eventi emergenziali di grande entità. Il Programma è finanziato dalla Unione Europea e nel corso della sua realizzazione sono state avviate numerose attività transfrontaliere. Il Comune di Vittorio Veneto è stato scelto quale scenario in cui ambientare l’esercitazione, da un lato per la sua particolare criticità sismica e, dall’altro, per la notevole presenza di beni culturali meritevoli di tutela. Le strutture cittadine hanno inoltre maturato una significativa esperienza nell’ambito delle attività di protezione avendo partecipato nel 2021 ad un'altra esercitazione regionale e ad un'esercitazione intercomunale organizzata dall'Unione Montana delle Prealpi Trevigiane con la collaborazione del Centro Studi della Marca Trevigiana.

 

Durante ViVART2022 sarà aperto il COC (Centro Operativo Comunale) presieduto dal sindaco Antonio Miatto, che assumerà la responsabilità degli interventi sul territorio. OT

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×