02/12/2021pioviggine

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, il giovane campione in cerca di sponsor per continuare. Il papà: "Aiutateci"

Mario, il papà di Davide Brusco, lancia un appello: "Se qualcuno vuole darci una mano, si faccia pure avanti”

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Vittorio Veneto, il giovane campione in cerca di sponsor per continuare. Il papà:

VITTORIO VENETO - Un giovane talento vittoriese in cerca di sponsor per continuare a correre. Il 16enne Davide Brusco si è laureato vice campione nazionale nella categoria Cnv Motoasi il 17 ottobre scorso. Il risultato è frutto dell’impegno e dei sacrifici fatti dal pilota e dalla sua famiglia. Davide, infatti, corre con il team Da.Ma. Racing, fondato dal papà Mario, grande appassionato di moto, e da Christian Da Rold.

 

“Portiamo a casa un ottimo risultato, malgrado le difficoltà causate dal Covid-19 e nonostante il problema delle spese, che diventano sempre più ingenti e riguardano la moto, le gomme, la benzina, i ricambi e le trasferte”, fanno sapere Davide e Mario. A Vittorio Veneto, però, qualcuno ha già creduto in lui: il bar “Art Cafè le Maschere”, infatti, è stato il suo primo sponsor.

“In questi anni mio figlio ha trovato alcuni sostenitori, che lo stanno aiutando a gareggiare”, ricorda il papà, che aiuta sempre il figlio durante le gare e le trasferte. L’obiettivo sarebbe quello di fare il salto di categoria, ma servono più risorse: nel motociclismo, infatti, senza sponsor è molto difficile fare strada e avere successo. Per questo Mario ha deciso di lanciare un appello: “Se qualcuno vuole darci una mano, si faccia pure avanti”. Per ora Davide pensa agli studi, ma il suo talento lo spinge a pensare in grande.

 

“Quest’anno mi sono proprio divertito, anche perché il mio livello e quello degli avversari è aumentato notevolmente”, dichiara il giovane.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×