29/11/2022pioviggine

30/11/2022velature estese

01/12/2022nuvoloso

29 novembre 2022

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, il duro sfogo di Toni Da Re: "Questa disfatta ha un nome e un cognome: Matteo Salvini. Si dimetta"

Il post dell’europarlamente Gianantonio Da Re, ex sindaco di Vittorio Veneto ed esponente di spicco del Carroccio

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

toni da re lega

VITTORIO VENETO - Il risultato del voto crea malumori in casa Lega. “Questa disfatta ha un nome e un cognome: Matteo Salvini – ha scritto su Facebook l’europarlamente Gianantonio Da Re, ex sindaco di Vittorio Veneto ed esponente di spicco del Carroccio -. Dal Papeete in poi ha sbagliato tutto: ha nominato nelle segreterie delle persone che hanno solo ed esclusivamente salvaguardato il proprio sedere. Quindi, si dimetta! Passi la mano a Massimiliano Fedriga e fissi in anticipo i congressi per la ricostruzione del partito”.

 

Il centrodestra ha nettamente vinto le elezioni, ma il risultato ottenuto dalla Lega rappresenta una vera e propria sconfitta elettorale. Il partito di Salvini si è fermato infatti all’8,9%, mentre Fratelli d’Italia è il primo partito italiano con il 26% dei consensi.

 

Foto: Facebook Gianantonio Da Re

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

08/07/2021

Toni Da Re difende il Prosecco

"Grande preoccupazione per la richiesta, da parte della Croazia, di iscrivere il vino ‘Prosek’ nell'elenco delle indicazioni geografiche tutelate dall'Ue"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×