23 ottobre 2021

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, i cestini di Parco Padadopoli trasformati in discariche

L’amministrazione ha deciso di rimuovere i cestini collocati nella parte alta del giardino

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Vittorio Veneto, i cestini di Parco Padadopoli trasformati in discariche

VITTORIO VENETO - I cestini di Parco Papadopoli trasformati in discariche. Nella parte alta del giardino, spiega il vicesindaco Gianluca Posocco, “sono posizionati dei cestini portarifiuti che, collocati in punti poco visibili, sono sempre più di frequente usati per l’abbandono di qualsiasi tipo di immondizia. I rifiuti vengono poi accumulati anche intorno ai cestini stessi, che si trasformano in piccole discariche. Lo spettacolo è indecoroso”.

 

Savno si occupa dei cestini collocati nella parte bassa del parco, mentre il comune svuota e gestisce quelli della parte alta. L’amministrazione ha quindi deciso di rimuovere i cestini.

 

“La conseguente mancanza di decoro viene lamentata ogni giorno da chi si reca al parco, che è una delle aree pubbliche più frequentate della città e che, anche per il suo valore storico paesaggistico, merita tutela e rispetto – continua Posocco -. Al fine di cercare di contenere la situazione, si provvederà ad eliminare temporaneamente i cestini collocati nella parte alta del giardino pubblico”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×