02/12/2021pioggia

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, il "caso" dei 30 studenti multati. Mom: "Possono pagare l'abbonamento o la multa"

L'azienda che gestisce il trasporto pubblico: "Da giorni il servizio era stato segnalato per abusi nell’utilizzo senza idoneo titolo di viaggio ed è per questo che è stato attivato il controllo"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Vittorio Veneto, il

VITTORIO VENETO - “Daremo la possibilità a questi utenti di scegliere se pagare l’abbonamento o pagare la multa. Da giorni il servizio era stato segnalato per abusi nell’utilizzo senza idoneo titolo di viaggio ed è per questo che è stato attivato il controllo, anzitutto per equità per i clienti che correttamente viaggiano in regola”.

 

Lo fa sapere Mom, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico, commentando il “caso” dei 30 studenti multati a Vittorio Veneto. Qualche giorno fa i giovani sono saliti su una navetta scolastica: nessuno di loro, però, era in possesso dell’abbonamento per il prolungamento scolastico. Tutti, infatti, avevano un semplice abbonamento extraurbano.

 

“Secondo noi la multa, che è stata fatta a tutti i passeggeri dell’autobus, è ingiusta. Pensavamo che fosse un semplice autobus urbano, mezzo che può essere utilizzato con l’abbonamento extraurbano, e non una navetta scolastica”, ha detto ieri uno dei ragazzi. Il giovane ha anche lanciato un appello, chiedendo l’annullamento delle sanzioni. Mom ha deciso, invece, di offrire queste due possibilità agli studenti multati.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×