25/06/2022sereno

26/06/2022sereno

27/06/2022sereno

25 giugno 2022

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, "a breve le macchinette per pagare il parcheggio interrato di Piazza Meschio"

L'ironia di De Bastiani: "Doppia raccolta di offerte per la messa di Natale per i fedeli della parrocchia"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Vittorio Veneto,

VITTORIO VENETO - “La convenzione c’è. È stata firmata presso il notaio. Ora ci sarà l’allestimento delle macchinette per pagare il parcheggio”. Lo rende noto il sindaco Antonio Miatto, parlando del parcheggio interrato di Piazza Meschio. Come previsto dalla convenzione stipulata tra il privato e il comune, in futuro 40 stalli del primo piano interrato saranno destinati ad uso pubblico e potranno essere utilizzati pagando il ticket o l’abbonamento. Gli altri posti saranno invece destinati ad uso privato. Ora l’iter burocratico è vicino alla fine, e la convenzione a breve diventerà esecutiva.

 

“Doppia raccolta di offerte per la messa di Natale per i fedeli della parrocchia di Meschio – ironizza il consigliere comunale Alessandro De Bastiani -. Oltre alla consueta questua che si svolgerà durante la messa di Natale, i parrocchiani “mescolini” dovranno pagare anche il ticket del parcheggio interrato. C’è una differenza: l’offerta per la chiesa è volontaria, il ticket del parcheggio è obbligatorio per i molti che non troveranno posto negli stalli in superficie”. “Adesso la piazza c’è, ma con un limitato numero di stalli – continua De Bastiani -. Gli altri dovranno pagare. E così sarà per funerali, matrimoni e qualsiasi altra celebrazione importante con numeroso afflusso di fedeli”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×