18/04/2024nubi sparse

19/04/2024velature lievi

20/04/2024pioviggine e schiarite

18 aprile 2024

Altri sport

Altri sport

A Vittorio Veneto arriva il "Grande Fratello" dei motori

Alla pista alle Cave in programma l'ultima prova regionale della decima edizione di Rally Italia Talent

|

|

A Vittorio Veneto arriva il

VITTORIO VENETO - Riaccende i motori il Rally Italia Talent. Sulla Pista alle Cave di Vittorio Veneto si correrà l'ultima selezione regionale, quella della Regione Veneto, della 10^ edizione del Grande Fratello dei motori che ha fatto registrare il pieno di iscritti, che saranno valutati da un tris d'assi di Esaminatori: Giandomenico Basso, Franco Cunico e Gigi Pirollo, peraltro tutti veneti. La selezione in terra veneta, patria del rallismo nazionale, vedrà tra gli altri, la partecipazione di 29 iscritti Under 16, 46 presenze in rosa (tra piloti e navigatori), 9 disabili e una percentuale di iscritti Under 23 pari al 67%. La 10^ edizione di ACI Rally Italia Talent, patrocinato da ACI, Aci Sport e Sara Assicurazioni, vede ancora Suzuki come auto ufficiale che metterà a disposizione le Swift Sport Hybrid gommate Toyo.

Ma questa Selezione vedrà anche la presenza una importante partnership con Italmondo Group e Mi-hub Agency che hanno supportato le ultime Selezioni di Aci Rally Italia Talent in previsione di una possibile collaborazione anche per la 11^ edizione di Aci Rally Italia Talent 2024. Aci Rally Italia Talent è un Format sportivo, organizzato in collaborazione con Aci e ACI Sport, aperto a tutti, con o senza esperienza di gare, dove conta solo ed esclusivamente l'attitudine alla guida sportiva, pensato per offrire a tutti, in particolare a chi non ha mai corso e aperto anche ai minorenni, l'opportunità di realizzare un sogno: partecipare gratuitamente almeno una volta da pilota o da navigatore ufficiale a un rally. L'obiettivo non è però solo quello di individuare nuovi talenti da introdurre nel mondo dell'automobilismo sportivo, ma anche quello di sensibilizzare i concorrenti sul tema della sicurezza stradale per la guida di tutti i giorni, per migliorare il controllo dell'auto in ogni situazione, attività di formazione che si rivolge soprattutto ai più giovani ed in età pre-patente.

Numerose le novità: in questa edizione Aci Rally Italia Talent integra il progetto ACI Talent +14, fortemente voluto da ACI E Suzuki, che consente per la prima volta a chiunque abbia compiuto 14 anni di mettersi al volante di una Swift Sport Hybrid dotata di doppi comandi e di provare l'ebbrezza della guida affiancato dagli istruttori di ACI Rally Italia Talent, tutti grandi campioni di rally. Questa iniziativa vuole, da una parte, stimolare la passione per i motori nei giovani e, dall'altra, formare gli automobilisti di domani, permettendo loro di muovere i primi passi in un contesto sicuro e accanto a campioni di caratura internazionale che metteranno a disposizione la loro esperienza, ma soprattutto consigli per la guida sicura. Altra novità, Rally Talent Ability: per la prima volta, grazie all'iniziativa Rally Talent Ability, affiliata all'ACI e riconosciuta dal CONI, le persone con disabilità potranno partecipare, gratuitamente, a tutte le fasi di ACI Rally Italia Talent sfidando gli altri concorrenti ad armi pari grazie a una Swift speciale messa a loro disposizione da Suzuki Italia, dotata di un allestimento particolare studiato con la collaborazione dell'azienda Handytech di Moncalvo d'Asti. Il segreto dell'enorme seguito di ACI Rally Italia Talent è ben sintetizzato dall'hashtag #rallypertutti che fa da slogan all'evento. Fedele al format originale ideato nel 2014 da Renzo Magnani, la manifestazione permette a chiunque, anche chi non ha mai corso, non ha mai avuto una licenza e non ha neppure la patente può mettersi in gioco e veder premiato il proprio talento. L'unico requisito richiesto ai "rittini" è di aver compiuto 14 anni, fermo restando che per i minorenni è necessaria la liberatoria dei genitori. Dopo questa ultima selezione regionale saranno disputate la semifinale e la Finale di questa 10/a edizione di Aci Rally Italia Talent.



 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Marco Ugherani tenta l'impresa alla Marathon des Sables
Marco Ugherani tenta l'impresa alla Marathon des Sables

Altri sport

Nel 2022 aveva già preso parte all’Iroman World Championship nelle Hawaii

Marco Ugherani tenta l'impresa alla Marathon des Sables

CASTELFRANCO - Dal 12 al 22 aprile va in scena la trentottesima edizione della leggendaria Marathon des Sables (MDS Legendary), una delle ultramaratone più dure e difficili al mondo. Tra le dune del deserto sahariano tenterà l’impresa di raggiungere il traguardo anche Marco Ugherani, triatleta...

Trail del Patriarca, poker di Barattin
Trail del Patriarca, poker di Barattin

Altri sport

Quarto successo per il bellunese nei 25 km della corsa in ambiente naturale organizzata a Villa di Villa dalla Scuola di Maratona Vittorio Veneto

Trail del Patriarca, poker di Barattin

CORDIGNANO - Gianpietro Barattin fa poker. Il 45enne di Puos d’Alpago, tesserato per l’Alpago Tornado Run, si è imposto per la quarta volta nella prova più lunga (25 km con 1400 metri di dislivello positivo) del Trail del Patriarca.

Domenica di corsa col Trail del Patriarca
Domenica di corsa col Trail del Patriarca

Altri sport

A Villa di Villa, va in scena la 12^ edizione della corsa in ambiente naturale organizzata dalla Scuola di Maratona Vittorio Veneto: tre percorsi, annunciato il record di partecipazione

Domenica di corsa col Trail del Patriarca

VITTORIO VENETO – L’hanno conquistato nel 2023 e ci riprovano quest’anno. Gianpietro Barattin e Martina Da Rin Zanco sono tra i favoriti della 12^ edizione del Trail del Patriarca, appuntamento ormai classico per gli appassionati della corsa in ambiente naturale.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×