26 gennaio 2021

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, aiuti alle famiglie che hanno comprato pc e tablet per le lezioni da casa

Fondo da 15mila euro

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

didattica a distanza

VITTORIO VENETO – L’amministrazione comunale stanzia 15mila euro a favore delle famiglie che hanno acquistato dal primo marzo o acquisteranno entro il 14 dicembre pc e tablet (dotati di microfono e videocamera) o modem per consentire ai loro figli di proseguire le lezioni da casa.

 

Entro le 12 del 14 dicembre gli interessati, genitori di iscritti alle elementari o alle medie, possono consegnare in municipio la domanda di contributo. È previsto un bonus di 300 euro per l’acquisto di un computer, di 150 euro per un tablet e di 50 euro per le “saponette” che consentono la connessione ad internet. A differenza del bonus governativo, il contributo comunale amplia la platea dei beneficiari da 20.000 a 40.000 euro di Isee ed è ammessa anche la presentazione dell'Isee corrente, purché di pari importo. Sono comprese così anche le famiglie toccate dalla crisi economica a causa del Covid.

 

«Vogliamo riconoscere a tutti gli studenti il diritto allo studio anche a distanza e attraverso le nuove tecnologie – sottolinea l’assessore Antonella Caldart -. L’iniziativa si inserisce nel progetto “Social: istruzioni per l’uso” un percorso di media education promosso dal Progetto Giovani di Vittorio Veneto».

 

Parallelamente il Comune ha anche investito su un potenziamento della connessione internet delle scuole elementari e medie. «In collaborazione con Asco Tlc, abbiamo previsto – spiega il sindaco Antonio Miatto - un investimento di circa 30.000 euro per il potenziamento della banda e per migliorare i sistemi di diffusione della rete all’interno delle nostre scuole. Il tutto in linea con le richieste dei dirigenti scolastici, così da garantire la possibilità di lavorare anche online o a distanza, coerentemente con le nuove modalità di insegnamento».

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

17/11/2020

Videogiochi all'impazzata. Insieme al Coronavirus

Due miliardi e mezzo di giocatori al mondo. Nel nostro Paese aumenta il numero dei giovani nei tempi liberi della didattica a distanza. Giovedì nel mercato italiano la nuova Playstation.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×